Mutuo tasso fisso da Credito Bergamasco

di Roberto Commenta

Il mutuo a tasso fisso del Credito Bergamasco rappresenta la soluzione di mutuo per chi vuole mettersi al riparo dalla variabilità dei tassi di mercato e conoscere fin dall’inizio l’impegno finanziario complessivo, da rimborsare attraverso il pagamento di rate di importo costante, per l’intera durata del finanziamento. Una soluzione che pertanto si rivolge prevalentemente alla clientela che non desidera indebitarsi a condizioni di onerosità in linea con quelle dei mercati finanziari, e che rinuncerà alla possibilità di avvantaggiarsi di periodi di deprezzamento dei tassi, a fronte della certezza del costo del denaro sul lungo termine.

Il mutuo a tasso fisso prevede infatti un tasso d’interesse definito all’atto della stipula e non modificabile per tutta la durata del contratto di mutuo. Ne conseguirà una migliore pianificazione economico finanziaria da parte del cliente, che non dovrà preoccuparsi di seguire l’evoluzione dei principali parametri di riferimento cui sono indicizzati i tassi di mercato.

Per quanto concerne le principali caratteristiche, ricordiamo come l’operazione sia rivolta ai privati che non abbiano superato l’80mo anno di età alla scadenza massima del mutuo, con finalità di acquisto, costruzione e ristrutturazione.

La durata del piano di ammortamento potrà spingersi fino a un massimo di 25 anni, con possibilità di estinzione anticipata del debito residuo che potrà avvenire in qualsiasi momento, anche per importi parziali rispetto al totale, e sempre senza pagamento di alcuna penale per la cessazione del rapporto prima della naturale scadenza (vedi anche come richiedere un mutuo CheBanca).

L’importo finanziabile potrà giungere fino al 70% del valore commerciale dell’immobile indicato in perizia. Al prodotto potranno essere collegate alcune polizze assicurative che proteggeranno il cliente dai principali imprevisti della vita che possono provocare l’impossibilità a rimborsare il mutuo.

Sul sito internet creberg.it e in ogni filiale della banca sarà possibile prendere visione dei fascicoli informativi di trasparenza con ogni dettaglio economico contrattuale di ogni aspetto del contratto.