Mutuo senza spese accessorie: Crea Free di Creacasa

di Fil 2

Spesso capita, per chi deve acquistare, ristrutturare o costruire la casa con un mutuo, di valutare proposte di finanziamento immobiliare che offrono tassi particolarmente vantaggiosi; pur tuttavia, le spese accessorie legate alla stipula del contratto possono poi rendere complessivamente la proposta poco vantaggiosa visto che spesso i costi cui il mutuatario deve far fronte sono molto elevati. Ebbene, nel panorama italiano dei mutui ci sono però alcuni prodotti senza spese accessorie, tra cui “Crea Free“, il mutuo senza spese accessorie che è stato ideato da Creacasa, la società appartenente al Gruppo bancario Credem – Credito Emiliano. Con Crea Free di Creacasa il cliente a fronte di zero spese accessorie può scegliere infatti di accendere il mutuo con la formula a tasso fisso, oppure con quella a tasso variabile o misto non solo per l’acquisto di immobili, ma anche per la loro costruzione o ristrutturazione.

Il mutuo è inoltre stipulabile anche per finalità di sostituzione di un mutuo in pagamento presso altre banche; in questo modo il mutuatario sostituendo il mutuo e portandolo in Creacasa può avvantaggiarsi di condizioni migliorative per quel che riguarda la durata, l’importo della rata ed il tasso di interesse.

Crea Free di Creacasa è stipulabile per durate che partono da 5 ed arrivano fino a ben 35 anni, potendo così sfruttare le scadenze lunghe del finanziamento per poter andare a pagare mensilmente rate basse e quindi sostenibili in relazione allo stile di vita ed alla capacità di spesa e di risparmio del nucleo familiare. Il prodotto è tale che il mutuatario possa ottenere importi fino al 100% del valore dell’immobile a fronte di un’indicizzazione che, nel caso del tasso fisso, è all’Irs di periodo, mentre la formula a tasso variabile prevede l’indicizzazione all’euribor con scadenza a tre mesi più, anche in questo caso, lo spread concordato con il cliente in sede di stipula.

Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.