Mutuo regionale Valle d’Aosta: le rate si possono sospendere per un anno

di Fil Commenta

mutui valle aostaNella Valle d’Aosta i cittadini residenti nella Regione Autonoma hanno la possibilità di poter usufruire della sospensione per un anno del pagamento delle rate sui mutui regionali senza applicazione di oneri e di interessi aggiuntivi. Il beneficio a favore delle famiglie rientra nell’ambito di un pacchetto di aiuti predisposti dalla Regione a favore di tutti i Valdostani; nello specifico, i mutui oggetto di sospensione delle rate per un anno sono quelli stipulati in data antecedente all’1 marzo 2009 con Finaosta e con gli istituti di credito convenzionati (Unicredit Corporate Banking e Unicredit Banca). Riguardo alla possibilità, per le famiglie in difficoltà, di poter usufruire della sospensione del pagamento delle rate del mutuo nei mesi da maggio 2009 a febbraio 2010, il termine di presentazione della domanda è fissato per il 30 aprile 2009.

Ma gli aiuti e le agevolazioni per le famiglie della Valle d’Aosta non riguardano solo i mutui: ad esempio, è possibile usufruire di uno sconto sul 30% della componente energia elettrica sulle bollette del biennio 2008-2009 relative ai consumi dell’abitazione principale. Inoltre, i cittadini che rispettano opportuni livelli dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE), possono ottenere, nell’ambito dell’ampio pacchetto di misure anticrisi predisposto dalla Regione, un bonus riscaldamento di 300 euro per i consumi di energia nel 2009.

E ancora, nel rispetto dei limiti ISEE, c’è la possibilità, entro il 30 aprile 2009, di presentare la domanda per ottenere per tutto il 2009 l’esenzione dal pagamento delle tariffe sul servizio idrico e della tassa sui rifiuti. Sul fronte occupazionale, inoltre, la Regione Valle d’Aosta agevola i disoccupati cui mancano tre anni per conseguire la pensione facendosi carico del pagamento dei contributi previdenziali volontari per un periodo fino a trentasei mesi.