Mutuo per condomini da Banca Sella

di Roberto Commenta

Così come tutte le principali banche italiane, anche Banca Sella mette a disposizione della propria clientela un finanziamento immobiliare rivolto non a singole persone fisiche, bensì ai condomini.

La richiesta è da effettuarsi a cura dell’amministratore condominiale su apposita delibera dell’assemblea dei condomini, e sarà diretta a supportare operazioni di intervento qualitativo dell’intero edificio o di parte di esso.

La durata massima del finanziamento non potrà superare i 72 mesi, con possibilità di estinzione anticipata del debito residuo, da effettuarsi in qualsiasi momento del piano di ammortamento.

L’importo massimo finanziabile è invece stabilito in 100 mila euro, con la possibilità di poter scegliere importi inferiori, proporzionali all’entità delle spese da effettuare.

Il tasso di interesse applicato sarà infine concordato sulla base di un’indicizzazione all’Euribor, maggiorato di uno spread da concordare tra le parti.

Il piano di ammortamento sarà pertanto contraddistinto da un importo mutevole delle rate nel tempo, a seconda del trend assunto dal parametro sottostante.