Mutuo per condomini da Banca di Palermo

di Roberto Commenta

Il mutuo per condomini di Banca di Palermo è un finanziamento immobiliare che l’istituto di credito rivolge agli amministratori condominiali che vogliano dar seguito a operazioni di ristrutturazione deliberate dall’assemblea condominiale, mediante un supporto creditizio distribuito nel medio e nel lungo termine, da intestare all’intero condominio, e a condizioni economiche personalizzabili.

Il finanziamento può essere innanzitutto esteso fino a un massimo di 72 mesi, un periodo di tempo che presuppone altresì la possibilità di scelta di scadenze inferiori, e anche la possibilità che il condominio decida, ancor prima della scadenza naturale del programma di rimborso, di cessare anticipatamente la relazione di natura creditizia, alle condizioni e nei termini che saranno stabilite dal contratto di mutuo.

Il finanziamento è erogato mediante applicazione di un tasso di interesse calcolato sulla base dell’Euribor di periodo, rapportato alla periodicità della rata, maggiorato di uno spread da concordare. Come conseguenza dell’imposizione di un tasso variabile, l’importo delle rate che comporranno il piano di ammortamento non sarà costante nel tempo, ma subirà aumenti o diminuzioni sulla base del dinamismo del parametro di indicizzazione.

L’importo massimo erogabile è fissato in 100 mila euro. Per quanto riguarda l’erogazione, questa avverrà in un’unica soluzione, all’atto della stipula, con accredito sul conto corrente del condominio. Il rimborso seguirà invece un piano di rimborso la periodicità delle cui rate sarà scelta dall’assemblea dei condomini con apposita delibera, tra le opzioni mensili, trimestrali o ancora semestrali.

Il finanziamento è infine accompagnabile da alcune polizze assicurative a tutela dell’immobile sul quale effettuare le ristrutturazioni concordate nel contratto.

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.