Mutuo a tasso variabile con tetto massimo da Banca di Palermo

di Roberto 1

Il mutuo a tasso variabile con tetto massimo di Banca di Palermo, è un finanziamento immobiliare ipotecario che le filiali dell’istituto di credito rivolgono alla clientela persone fisiche, che desiderino poter dar seguito a operazioni di acquisto, di costruzione e di ristrutturazione della propria prima o seconda casa, restituendo l’importo erogato – maggiorato delle quote interessi – nel medio e nel lungo periodo.

Il finanziamento si caratterizza principalmente per l’esistenza di un tasso di interesse variabile, calcolato sulla base di un parametro di riferimento di entità mutevole nel tempo (l’Euribor di periodo) maggiorato di uno spread che dipenderà dalla durata dell’operazione ma, in sintesi, verrà posto come oggetto di una possibile negoziazione tra il debitore e il creditore durante l’istruttoria della pratica.

Tuttavia, l’esistenza del tasso di interesse variabile non esporrà il cliente al rischio di subire eccessivi apprezzamenti degli importi delle rate in caso di andamento sfavorevole dei tassi, poiché l’incremento dell’Euribor incontrerà un tetto massimo nella fissazione contrattuale del cap, cioè di un limite alla crescita dei tassi di riferimento sui mercati finanziari, impedendo così la salita dell’importo delle rate oltre soglie non predeterminate.

La durata massima della transazione è fissata di norma in 30 anni. In qualsiasi momento, il mutuatario potrà procedere al compimento di operazioni di estinzione anticipata del debito residuo, senza pagamento di alcuna penale per la cessazione del rapporto prima della sua naturale scadenza.

Ancora, ricordiamo come il mutuatario possa scegliere liberamente di abbinare il prodotto finanziario con una serie di prodotti assicurativi a tutela dell’immobile contro i rischi di incendio e di scoppio, e del mutuatario contro fattispecie quali l’infortunio o l’invalidità, che potrebbero mettere in crisi la sua capacità di restituzione delle rate.

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.