Mutuo a tasso BCE dei Cariparo

di Roberto Commenta

Il mutuo a tasso BCE della Cassa di risparmio di Padova e di Rovigo è un finanziamento immobiliare ipotecario utilizzabile per acquistare, costruire o ristrutturare la prima o la seconda casa.

Il finanziamento è inoltre utilizzabile per sostituire un mutuo già in corso di ammortamento presso un altro istituto di credito, attraverso potabilità tramite surroga attiva.

Così come il mutuo a tasso di interesse varaibile Euribor, anche questo finanziamento prevederà l’applicazione di un tasso indicizzato a un parametro di riferimento mutevole nel tempo, nella fattispecie rappresentato dal tasso MRO della Banca Centrale Europea.

Le durate ammesse per tale operazioni e sono quelle pari a 5, 10, 15, 20 o 25 e 30 anni, con possibile estinzione anticipata del debito residuo, effettuabile in qualsiasi momento e senza alcun pagamento di penale.

L’importo richiedibile dovrà invece esser compreso tra un minimo di 40 mila euro, e un massimo dell’80% del valore commerciale dell’immobile oggetto di contratto e offerto ingaranzia ipotecaria di primo grado.

Il mutuo è infine accompagnato da alcune interssanti opzioni di flessibilità, come quella della “sospensione rate”, che consente il saldo del pagamento di massimo 6 rate consecutive, o la “flessibilità durata”, che consente l’allungamento o la riduzione della durata del mutuo per un massimo di 10 anni.