Mutui online per la ricerca dell’offerta migliore

di Fil Commenta

Grazie al Web, ed in particolare all’uso dei cosiddetti comparatori online, è possibile cercare, comodamente seduti davanti al proprio personal computer, il mutuo più conveniente ed in linea con le proprie esigenze in materia di acquisto, ristrutturazioni, costruzione di immobili, ma anche per le surroghe. Ma quali sono le caratteristiche dell’utenza Web che cerca i mutui? Ebbene, al riguardo la risposta ce la fornisce Supermoney.eu, Portale leader nella comparazione online, che con un Rapporto elaborato con il proprio Centro Studi ha rilevato come questa classe di utenti sia più attenta nella ricerca del miglior finanziamento ipotecario, ma anche più ricca.

In particolare, l’Osservatorio di Supermoney ha rilevato come questa classe di utenza che utilizza il Web per la ricerca dei mutui lo faccia, in prevalenza per la prima casa, in sette casi su dieci, ma in due casi su dieci si va anche a caccia della migliore surroga, ovverosia della possibilità di poter “portare” il mutuo dalla vecchia alla nuova banca potendo strappare condizioni più favorevoli in termini di tasso, tipologia, ma anche durata del piano di ammortamento ed importo della rata in modo che questo sia basso e sostenibile nel tempo anche in virtù, nel frattempo, di mutate capacità di risparmio e di spesa proprie e del proprio nucleo familiare.

L’Osservatorio di Supermoney ha inoltre rilevato come gli utilizzatori dei comparatori online vadano alla ricerca di mutui con una rata mensile pari in media a ben mille euro; per questo, rispetto alla media generale, chi cerca un mutuo via Web è in generale ed in media un soggetto che ha delle capacità economiche e finanziarie più elevate magari di coloro che invece nella ricerca di un mutuo, nella maniera classica, si rivolgono agli sportelli degli Istituti di credito perdendo così spesso tempo e magari senza concludere nulla. Secondo Supermoney, quindi, a conti fatti non è valida, così come si potrebbe pensare, l’associazione del Web alla ricerca del mutuo “low cost“, ovverosia con l’unica finalità di volere e dover risparmiare a tutti i costi.