Mutui MPS: rate sospese per le famiglie dell’Abruzzo

di Fil 2

sospensione_rate_mutuoIl gruppo Monte dei Paschi di Siena è stato uno tra i primi istituti di credito in Italia ad aver annunciato misure ed agevolazioni per la popolazione e per le imprese colpite dal violento terremoto in Abruzzo. In scia alla rinegoziazione dei mutui nelle zone colpite dal sisma disposta dal Governo, e raccogliendo l’appello del Presidente dell’ABI, l’Istituto senese ha annunciato nelle ultime ore la sospensione, senza maturazione di interessi, costi o spese, delle rate dei mutui per un periodo di tempo fino a 12 mesi. I destinatari di tale agevolazione saranno i cittadini privati dell’Abruzzo che risiedono nelle zone colpite dal sisma; inoltre, sono altresì sospese le rate, e maturazione degli interessi, per i prestiti personali e quelli finalizzati sempre per i cittadini che hanno subito danni materiali a seguito del terremoto. Contestualmente, il Monte dei Paschi di Siena sta procedendo ad attivare tutte le procedure necessarie che permettano ai cittadini dell’Abruzzo di far fronte a problemi come lo smarrimento del carnet degli assegni, il bancomat, la carta di credito ed eventuali richieste di documentazione bancaria.

Banca MPS ha inoltre avviato una raccolta di fondi, con la possibilità di fare donazioni con carta di credito chiamando il numero verde gratuito 800414141, al quale rispondono gli operatori del call center dell’istituto di credito. Oppure si può effettuare un bonifico al conto corrente avente le seguenti coordinate IBAN “IT 33 E 01030 14200 000008620017”, ed appositamente intestato “pro-terremotati Abruzzo“.

Per i commercianti, gli artigiani, i liberi professionisti e le piccole e medie imprese dell’Abruzzo che a causa del sisma hanno sospeso l’attività, Banca MPS ha inoltre stanziato un plafond pari a ben 500 milioni di euro le cui modalità e finalità di utilizzo saranno definite nelle prossime ore a seguito della messa a punto del relativo Decreto da parte dell’attuale Governo in carica.

Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.