Piano Famiglie: moratoria mutui col Gruppo Cariparma

di Fil 2

moratoria-cariparmaAnche il Gruppo Cariparma aderisce alla moratoria sui mutui nell’ambito del Piano Famiglie dell’Associazione Bancaria Italiana (ABI); a darne notizia è il Gruppo Bancario nel far presente come anche i mutuatari Cariparma, in possesso dei requisiti, potranno richiedere la sospensione del pagamento della rata dei mutui ipotecari sottoscritti da quelle famiglie che a causa della crisi si trovano ora in difficoltà con il pagamento delle rate mensili. L’adesione di Cariparma alla moratoria segue tutta una serie di pacchetti anticrisi e di plafond a sostegno del credito che le banche del Gruppo hanno portato avanti in questi mesi per sostenere sul territorio sia le famiglie, sia l’attività economica delle imprese.

Con le banche del Gruppo Cariparma potranno richiedere la moratoria, con sospensione della quota capitale del mutuo per un periodo pari a dodici mesi, non solo le famiglie che hanno subito gli eventi negativi descritti nel protocollo ABI-Consumatori, unitamente alla condizione di reddito di massimi 40 mila euro per singolo mutuatario, ed importo massimo originario del mutuo pari a 150.000 euro, ma anche quelle famiglie che pur non rispettando tutti i requisiti sono in oggettiva difficoltà con il pagamento delle rate. Gli eventi negativi, lo ricordiamo, sono quelli relativi alla cassa integrazione, decesso di uno dei mutuatari e, tra l’altro, le cessazioni di rapporto di lavoro subordinato o di tipo collaborativo.

Per questi casi, infatti, il Gruppo Cariparma si riserva di valutare la situazione delle famiglie ed eventualmente concedere anche a loro il beneficio della moratoria. Nel momento in cui i mutuatari del Gruppo Cariparma avranno ottenuto il beneficio della moratoria sulle rate del mutuo, la scadenza originaria del finanziamento immobiliare sarà posticipata, mentre, per quanto riguarda le coperture vita/multirischi eventualmente sottoscritte e già abbinate al mutuo, queste rimarranno invariate in termini di durata così come indicato nella documentazione contrattuale di ogni singola polizza che i mutuatari hanno sottoscritto.

Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.