Mondial Assistance: con Driver e Rider, assistenza stradale sempre e ovunque

di Moreno 2

Al termine di un inverno caratterizzato da precipitazioni diffuse, abbondanti, e spesso a carattere nevoso (un clima che avrà convinto i più a rinchiudersi in casa a godersi il caminetto), ecco che finalmente sta arrivando la primavera, con il suo carico di colori, il suo sole finalmente caldo ed i suoi paesaggi meravigliosi. Torna così a farsi sentire forte la voglia di viaggiare, di regalarsi un week-end in giro per l’Italia (o l’Europa) a farsi beffe, almeno per un attimo, della crisi economica mondiale e dei suoi effetti sulle nostre tasche. “Al Diavolo tutti, oggi si va a…” è il ritornello che comincerà a risonare in qualche famiglia. Ma a prescindere dal “dove”, è bene prepararsi al “come” affrontare un breve viaggio di piacere.

Efficienza e sicurezza devono essere perciò le parole d’ordine. La prima se la può garantire ognuno nella misura in cui saprà predisporre un programma sufficientemente dettagliato e preciso delle cose da fare, oppure affidandosi ad un tour-operator che “lavori per lui”; la seconda, invece, ve la assicura Mondial Assistance, compagnia specializzata nelle polizze sui viaggi, nell’assistenza e nei servizi ai clienti “all lover the world”. Abbiamo già avuto modo di vedere come il gruppo operi “in loco”, oggi scopriamo invece cosa prevedono le polizze della compagnia per quanto concerne l’assistenza stradale.

Ecco allora la semplicità di MondialDriver e MondialRider, entrambe sottoscrivibili nelle versioni IT ed EU; con questi suffissi, mutuati dal linguaggio di internet, il gruppo assicurativo garantisce ai propri clienti assistenza stradale per le auto (Driver) e le moto (Rider) “tutto il giorno, tutti i giorni dell’anno”. Come a dire: viaggiate tranquilli, se dovesse capitare qualcosa pensiamo a tutto noi. La compagnia completa poi la propria “mission” con un’ultima polizza, denominata MondialEasyDocs, per l’assistenza che necessita nel caso in cui vi capitasse di rimanere vittime di un furto del veicolo. Pronti a partire?

Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.