I migliori prestiti online senza spese istruttorie

di Sofia Martini Commenta

Zero spese e zero costi di gestione, senza prendere appuntamento in banca. Celerità e accessibilità sono le caratteristiche di questa tipologia di finanziamento. Ecco le proposte di ING Direct e Findomestic.

Il percorso per ottenere prestiti online, oltre ad essere più celere e di facile accesso in qualsiasi momento senza prendere alcun appuntamento in banca, può offrire cospicui vantaggi dal punto di vista delle spese accessorie, istruttoria e incasso rata in primo luogo, elementi da contemplare nel costo totale del finanziamento insieme agli interessi.

prestiti

Per comprendere in che misura le spese di sottoscrizione e gestione del contratto incidano sui costi totali è sufficiente confrontare il TAN e il TAEG, ossia il tasso nominale annuo relativo ai soli interessi e il tasso annuo effettivo globale, indice del costo reale del prodotto scelto.

Volendo fare qualche esempio, il gruppo Banca Sella, mediante Consel, propone prestiti on line da 2.000 a 10.000 euro, senza spese di istruttoria, senza commissioni di incasso rata e senza costi abbinati alla rendicontazione periodica. L’imposta di bollo sul contratto viene addebitata sulla prima mensilità ed è di 16 euro. Fino al 30 giugno 2016, richiedendo on line 5.000 euro da restituire in 36 rate, il TAN è pari all’8,20%, TAEG 8,76%.

Findomestic offre prestiti personali on line da 1.000 a 60.000 euro. Il prestito è studiato per coprire interamente i costi di diversi progetti, l’erogazione e il rimborso avvengono tramite accredito e addebito diretto in conto corrente. Findomestic azzera l’imposta di bollo, le spese di istruttoria, i costi per le comunicazioni periodiche con il cliente e le commissioni di incasso rata. Il servizio di firma digitale, indispensabile per ottenere il finanziamento a distanza, è incluso, così come le opzioni di modifica e rinvio della rata mensile.

Prestito Arancio di ING Direct rappresenta un altro esempio di prestito a zero spese, senza costi di istruttoria né gestione. Anche in questo caso c’è la possibilità di apportare modifiche ai termini del rimborso senza costi aggiuntivi. L’imposta di bollo è azzerata per prestiti fino a 18 mesi rimborsati tramite Conto Corrente Arancio.