Migliori conti deposito di giugno 2015

di Sofia Martini Commenta

Quali sono i migliori conti deposito di giugno 2015? Una panoramica tra quelle che in un preventivatore sono riconosciute come le migliori offerte.

Ci sono i conti deposito, oppure le linee vincolate collegate ai conti correnti. Si tratta di soluzioni pensate per il risparmio dei cittadini che hanno da parte un piccolo gruzzoletto e vogliono farlo fruttare senza troppe pretese. SOS Tariffe ha individuato i tre migliori conti deposito di giugno. 

Se avete un gruzzoletto da parte e volete ottenere da questi capitale un piccolo rendimento, è il caso di sperimentare i conti deposito che tra tasse sui rendimenti e spese di ogni genere, oggi non sono più grandi ma soltanto modesti strumenti d’investimento.

Per i conti deposito non sono previste delle spese fisse. Non ci sono sempre dei canoni di apertura e chiusura conto e non ci sono delle spese di tenuta conto. Questo in generale, poi ogni istituto di credito si regola come crede. Al momento le offerte principali sono quelle targate Widiba, InMediolanum ed Hello!Bank:

Conto Widiba è un conto corrente con il quale è possibile vincolare una parte o tutti i tuoi risparmi e ottenere un rendimento del 2,10% lordo annuo. In questo caso non ci sono spese extra e non bisogna pagare l’imposta di bollo, anzi attivando un conto corrente di questo tipo si ottiene anche un buono di benvenuto da 120 euro da spendere su Amazon.

 

Widiba, il conto con rendimento al 2,5%

In alternativa ci si può affidare al Conto InMediolanum un conto deposito di Banca Mediolanum che offre un rendimento certo dell’1,50% per 12 mesi garantito per un anno. E’ possibile svincolare le somme in qualsiasi momento, senza costi e senza penali, e non ci sono spese di alcun tipo.

Conto corrente banca Mediolanum

La terza proposta è quella di Hello Bank e del suo conto corrente Hello! Money  con il quale si può usufruire di un rendimento fino all’1,25% senza vincoli per un massimo di tre trimestri, con tutta l’operatività di un conto online gratuito e senza bollo (per giacenze sotto i 5.000 euro). Anche in questo caso si ottiene un buono da spendere su Amazon del valore di 150 euro per i nuovi clienti ed è inoltre consentito chiudere anticipatamente il conto.