Le migliori offerte per i mutui a tasso variabile con cap di Marzo 2015

di Sofia Martini Commenta

Ecco quali sono le migliori offerte di mutuo a tasso variabile con cap cui sarà possibile accedere nel mese di Marzo 2015 rilevate dagli esperti di Mutuionline.it.

dv694007In due post pubblicati prima di questo abbiamo visto qual è l’andamento dei tassi di interesse dei mutui  a tasso fisso e a tasso variabile nel mese di Marzo 2015 e quali sono le durate che sarebbe opportuno scegliere in questo momento, perché offrono un tasso di interesse più vantaggioso. 

In questo post invece vedremo qual è la situazione per i mutui a tasso variabile con cap.

I possibili effetti del Quantitative Easing sui mutui

Nelle offerte per i mutui a tasso variabile con cap si sono registrate per il mese di Marzo 2015 alcune sensibili variazioni a ribasso su tutte le durate. Per quanto riguarda invece il tasso di interesse massimo che può essere applicato a questo tipo di mutuo, il cosiddetto cap, il livello del tasso di interesse per la migliore offerta si situa attorno al 6,00 per cento.

Scende il valore dell’Euribor, occasioni positive per i mutui

Vediamo quindi quali sono le migliori offerte di mutuo a tasso variabile con cap che sarà possibile accendere nel mese di Marzo 2015, sulla base delle rilevazioni effettuate dagli esperti di Mutuionline.it.

Aumenta la domanda di mutui nel 2014 secondo una indagine della BCE

Le migliori offerte per i mutui a tasso variabile con cap di Marzo 2015

  • Per i mutui a tasso variabile con durata pari a 10 anni la migliore offerta si situa attorno all’2,85%
  • Per i mutui a tasso variabile con durata pari a 15 anni la migliore offerta si situa attorno al 2,86%
  • Per i mutui a tasso variabile con durata pari a  20 anni la migliore offerta si situa attorno al 2,94%
  • Per i mutui a tasso variabile con durata pari a 25 anni la migliore offerta si situa attorno al 3,10%
  • Per i mutui a tasso variabile con durata pari a 30 anni la migliore offerta si situa attorno al 3,10%.