La fatturazione elettronica porterà l’abolizione degli scontrini fiscali

di Sofia Martini Commenta

Al momento il sistema della fatturazione elettronica è adottato solo dalla pubblica amministrazione, che in questo modo riesce a tenere sotto controllo tutte le operazioni effettuate dalle singole imprese.

scontrinoA breve saranno introdotte nuove regole da parte del fisco italiano. Una di queste riguarderà molto probabilmente l’ abolizione degli scontrini fiscali, i quali saranno sostituiti da un sistema di controllo più trasparente basato sulla fatturazione elettronica e i pagamenti digitali. In questo modo si potrà avere anche un maggiore controllo nei confronti dell’ evasione fiscale.POS obbligatorio, sanzioni in arrivo per i trasgressori?

Al momento il sistema della fatturazione elettronica è adottato solo dalla pubblica amministrazione, che in questo modo riesce a tenere sotto controllo tutte le operazioni effettuate dalle singole imprese.

POS obbligatorio – Il Codacons lamenta la mancanza di sanzioni

La fatturazione elettronica è un sistema che consentirà di eliminare il cartaceo degli scontrini, attraverso le misure della delega fiscale, che mira ad una trasparenza totale delle operazioni e alla instaurazione di un rapporto migliore tra lo stato e il fisco e cioè tra l’ Agenzia delle Entrate e i contribuenti. Lo scopo di questa operazione sarà quello di eliminare del tutto gli scontrini fiscali, di ottenere costi minori e minori oneri per le imprese e di generare un risparmio sui controlli della amministrazione finanziaria.

Attraverso la fatturazione elettronica l’ Agenzia delle Entrate metterà a disposizione di ogni cittadino tutte le informazioni che lo riguardano in maniera digitale, che saranno così consultabili in qualsiasi momento direttamente dal computer di casa. Tutte queste informazioni, inoltre, potranno essere utilizzate dai contribuenti al fine di stabilire ricavi, consensi e volumi di affari in maniera più immediata e precisa.