INA Assitalia, la polizza per un futuro sicuro

di Roberto Commenta

La polizza Futuro Sicuro di INA Assitalia, è un contratto assicurativo finalizzato a garantire ai beneficiari del cliente assicurato un capitale rivalutabile, nell’ipotesi di decesso o di invalidità totale permanente del soggetto, in seguito a infortunio o a malattia. Si tratta pertanto di un contratto molto importante per migliorare la serenità dell’intero nucleo familiare, contro una vasta serie di fattispecie profondamente negative.

Il costo della polizza è inoltre pagabile in un’unica soluzione, o attraverso un programma rateale: in questo modo, il cliente di INA Assitalia potrà scegliere se tutelarsi pagando con un solo versamento la protezione offerta dalla compagnia assicurativa, o modellare il premio attraverso una serie di pagamenti periodici, che permetteranno al cliente dell’istituto assicurativo di rispettare maggiormente le proprie disponibilità finanziarie.

Per le sue caratteristiche di prodotto, il prodotto può ben rivolgersi al soddisfacimento delle esigenze di giovani capofamiglia che desiderano tutelare l’intero proprio nucleo familiare, persone che vogliono proteggere i propri cari al di fuori dell’asse ereditario, o ancora ai soci di un’attività che desiderano tutelarsi reciprocamente, contro alcuni gravi imprevisti della vita quotidiana, produttrici di significativi squilibri patrimoniali.

Il prodotto potrà quindi garantire alla propria famiglia il mantenimento del tenore di vita, erogando un capitale esente da imposte, e permettendo così ai propri cari di poter ottenere la necessaria sicurezza economica, attraverso modalità finanziarie personalizzabili sulla base delle singole e più profonde esigenze del cliente (che potrà altresì detrarre fiscalmente i premi versati, nella misura del 19% del premio, con un limite di 1.291,14 euro).

In tutte le filiali dell’istituto assicurativo, e sul sito internet della compagnia, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.