Il mutuo online

di Daniele Pace Commenta

mutuo onlineIl mutuo online è ormai una realtà ed è possibile richiederlo facilmente. Non serve più andare allo sportello, e si può accelerare di molto la pratica e l’inserimento dei dati è molto semplice. Ricordate che la cosa più importante da valutare è il il Taeg (Tasso annuo effettivo globale), che indica il costo totale del mutuo. Se avete dei problemi, potrete sempre rivolgevi all’assistenza online, che sostituisce il consigliere in agenzia per tutte le spiegazioni.

Comunque la procedura è abbastanza semplice. Per prima cosa dovrete fare una comparazione tra le varie offerte, ricordando sempre che l’elemento basilare che vi indicherà la convenienza o no del mutuo è il Taeg. Naturalmente dovrete scegliere, sempre per motivi di risparmio, tra le varie offerte dedicate all’acquisto prima casa, o a quello della seconda casa, oppure la surroga, il mutuo liquidità e tutte le possibilità a seconda delle vostre necessità. Anche il comune dove è fabbricato l’immobile può cambiare l’offerta, e naturalmente la rateizzazione, il valore dell’immobile, l’importo del credito, e molti dati del mutuatario. In particolare sono importanti non solo il reddito, ma anche l’età e la professione. Quando usate i siti di comparazione, potrete avere le varie offerte nell’arco di un solo minuto. In questo modo avrete tutto sotto mano e potrete decidere al meglio. Quando tutte le offerte saranno visibili, scegliendone una, potrete richiedere il preventivo alla banca e iniziare tutta la procedura burocratica.