I vantaggi di stipulare un mutuo con la banca Bper

di Sofia Martini Commenta

L'offerta sui finanziamenti della Banca Popolare dell'Emilia Romagna, con spread molto ridotti

Il Gruppo BPER offre la possibilità di stipulare un mutuo casa a tasso fisso o variabile, usufruendo di uno spread a partire dal 2,10%.

È una promozione ideata espressamente per chi ha intenzione di acquistare, costruire o ristrutturare un immobile per farne la propria abitazione. E per dare un servizio basato sulle proprie esigenze è prevista un’opzione che consente di passare da un tasso variabile ad uno fisso e viceversa, il tutto mantenendo lo stesso spread.

Le banche hanno concesso 100 miliardi di prestiti in meno in due anni

Mutuo a tasso variabile: dà la possibilità di sfruttare le opportunità offerte dall’andamento dei mercati, con la scelta gratuita di passare al tasso fisso per un periodo a scelta di 5, 10 o 15 anni, anche più volte.

Due condizioni da rispettare per avere le detrazioni sul mutuo

Mutuo a tasso fisso iniziale: dà la possibilità di usufruire della garanzia del tasso fisso per un periodo iniziale di 5, 10, 15 o 20 anni. Al termine del periodo, il mutuo continuerà automaticamente a tasso variabile fino alla scadenza; in alternativa è possibile esercitare l’opzione gratuita di confermare il tasso fisso per 5, 10 o 15 anni.

Tale scelta può essere effettuata anche più volte, gratuitamente.

Il LTV (Loan To Value) – Rapporto tra mutuo e valore dell’immobile è

  • Fino al 50% con durata 20 anni spread al 2.10%
  • tra il 50 e il 70% con durata fino a 25 anni spread al 2.40%
  • tra il 70 e 80 % e/o durata oltre 25 anni spread al 2.40%
  • l’importo minimo: €40.000.
  • l’importo massimo: fino all’80% del valore immobile.
  • Durata: da un minimo di 5 anni ad un massimo di 30.