I migliori tassi sui conti deposito vincolati

di Sofia Martini Commenta

La regola generale per ottenere la massima remunerazione da un conto deposito, è versare il più possibile e bloccare per il periodo massimo concesso dall’istituto.

Risparmiare è un’ottima maniera per accumulare riserve utili per i momenti di difficoltà. Non tutti sanno, tuttavia, che depositando somme in conti deposito vincolati ai migliori tassi di oggi quella riserva può fruttare e aumentare anche nel medio termine . Quali banche offrono il miglior conto deposito online?

C’è da dire che l’importo da versare in un conto vincolato dipende da quanto il correntista è disposto a bloccare, per quanto tempo e, naturalmente, dalle sue riserve di denaro. C’è chi ha ha disposizione mille, chi 5.000 e chi anche 10.000 Euro e oltre, ma le somme vincolate e la durata del vincolo restano a discrezione del cliente. La maggior parte delle banche tuttavia richiedono un importo minimo, per evitare ad esempio l’apertura di conti deposito a 50 Euro, che non sono considerati remunerativi.

La regola generale per ottenere la massima remunerazione da un conto deposito, è versare il più possibile e bloccare per il periodo massimo concesso dall’istituto.

Ecco, infine, i migliori tassi sui conti deposito vincolati:

  • Deposito 1.000 Euro: su depositi di basso importo conviene sempre vincolare le somme ad1 anno. La remunerazione più alta, secondo la nostra simulazione, si ottiene con Facto, che al tasso lordo dell’1,55% con capitalizzazione a 12 mesi, eroga interessi attivi pari a 11, 47 Euro. Non ci sono spese extra e l’imposta di bollo è a carico della banca. E’ ammessa l’estinzione anticipata con recupero delle somme, sottratti gli interessi eventualmente maturati;
  • Deposito 5.000 Euro: vincolando le somme a 6 mesi o 1 anno, i conti deposito vincolaticon i migliori tassi di oggi sono quelli proposti da Widiba e Facto. La banca online del Gruppo Monte dei Paschi anticipa gli interessi al correntista e regala un buono Amazon da150 Euro da spendere subito. Sul denaro vincolato a 6 mesi sono riconosciuti interessi al tasso lordo dell’1,20% pari a 17,40 Euro, a 12 mesi invece 42,34 Euro (tasso lordo all’1,40%). In tutti e due i casi non ci sono spese extra e l’imposta di bollo è a carico della banca. Chi vincola 5.000 Euro per 1 anno con Facto invece guadagna 57,35 Euro di interessi attivi a zero spese, senza imposta di bollo e capitalizzazione a 12 mesi;
  • Deposito 10.000 Euro: versando somme elevate come 10mila Euro anche un conto a 3 mesi può essere conveniente. Sui conti deposito di questo tipo, anche liberi, YouBankingriconosce 29,60 Euro (tasso lordo 0.40%, Hello!Money invece versa 21,30 Euro e regalabuoni Amazon del valore di 150 Euro. E’ vincolando ad 1 anno che si guadagna di più:Widiba in questo caso applica un tasso del 2.00% e riconosce 114,70 Euro, Facto 92,50.