Gomme invernali, al via l’obbligatorietà

di Daniele Pace Commenta

pneumatici invernaliLe gomme invernali sono obbligatorie dal 15 novembre, nelle zone a rischio. L’obbligo terminerà il 15 aprile. Ha far scattare l’obbligo è l’articolo 6 del Codice della Strada (legge n.120 del 29 luglio 2010), che intende non solo il cambio delle gomme, ma anche altri attrezzi che abbiano la stessa funzione. Per pneumatici invernali si intende il tipo M+S, cioè “mud + snow”.

Si ha un mese di tempo per adeguarsi sia per il montaggio, che per lo smontaggio dei pneumatici. Comunque dovrete informarvi presso le vostre amministrazioni perché queste possono variare le date di obbligatorietà a seconda delle condizioni climatiche e dell’area specifica. In particolare le regioni che generalmente variano questi obblighi sono la Lombardia, il Piemonte, l’Emilia-Romagna, la Val d’Aosta, la Toscana, la Calabria e la Basilicata. Questo tipo di gomme possono essere usate anche in estate, e la legge non prevede un obbligo nello smontaggio. Certamente sembra svantaggioso, da un punto di vista economico, consumare le gomme invernali nel periodo sbagliato. Poi l’obbligo di montaggio è esclusivamente indicato per le le ruote motrici. Se avete trazione anteriore dunque, potrete montarle solo sulle ruote anteriori. La multa, in caso di non rispetto della legge, va da 41 a 318 euro, ma si avranno anche 3 punti in meno sulla patente e lo stop dell’auto. Obbligo anche per moto e scooter.