Gli elementi essenziali del contratto di un prestito di consolidamento debiti

di Sofia Martini Commenta

Ecco quali sono gli elementi che non dovrebbero mai mancare di essere indicati all'interno di un contratto per un prestito di consolidamento debiti.

160473461Quando si hanno più finanziamenti attivi presso diverse banche potrebbe risultare utile e conveniente stipulare un prestito di consolidamento debiti al fine di semplificare la propria gestione finanziaria e di pagare un tasso di interesse unico più basso della somma dei rispettivi. L’unificazione delle rate dei prestiti permette inoltre di affrontare meno spese rispetto alla soluzione precedente. Il prestito di consolidamento debiti può essere inoltre usato per ottenere un certo quantitativo di liquidità aggiuntiva.

Che cos’è il prestito di consolidamento debiti

Prima di sottoscrivere un prestito di consolidamento debiti è però opportuno verificare che all’interno del contratto siano inseriti tutti gli elementi previsti dalla normativa.

Le garanzie richieste per un prestito di consolidamento debiti

Gli elementi essenziali del contratto di un prestito di consolidamento debiti

Ecco quindi quali sono gli elementi che non dovrebbero mai mancare di essere indicati all’interno di un contratto per un prestito di consolidamento debiti.

  • I dati e i recapiti dell’ istituto di credito che finanzia l’ operazione e dell’ eventuale intermediario del credito se presente
  • Il tasso di interesse applicato
  • Ogni prezzo e condizione applicata
  • Gli eventuali maggiori oneri previsti in caso di mora
  • L’ammontare dell’importo finanziato
  • Le modalità di erogazione del finanziamento
  • Il numero, gli importi e le scadenze delle singole rate
  • Il tasso annuo effettivo globale praticato
  • Il dettaglio delle condizioni analitiche che possono modificare il TAEG, il Tasso Annuo Effettivo Globale.
  • Tutti gli importi e gli altri oneri che sono stati esclusi dal calcolo del TAEG
  • Le eventuali garanzie richieste
  • Le coperture assicurative richieste e stipulate, comprensive del dettaglio degli oneri e dei costi.

Il prestito di consolidamento debiti può inoltre prevedere un processo di istruttoria più complesso rispetto ad altre tipologie di prestito personale e dunque può richiedere la presentazione di documenti aggiuntivi.