Fineco, come aprire un conto corrente zero speso

di Sofia Martini Commenta

La tipologia di offerta e i suoi vantaggi.

Per aprire un conto corrente a zero spese ci si può rivolgere a Fineco. Il gruppo bancario tende una mano ai risparmiatori proponendo di aprire Conto Fineco, un conto a zero spese che rientra tra i prodotti offerti.

Ecco dunque cos’è e come aprire un conto corrente a zero spese con Fineco. Conto Fineco, nello specifico, altro non è che un conto corrente a zero spese che non richiede alcun costo di apertura e non contempla il pagamento di un canone per la gestione del proprio portafoglio di risparmi.

Il Conto Fineco può essere richiesto direttamente online dall’homepage della banca. Ed è sempre online che viene attivato. Per avere accesso al conto corrente Fineco basterà collegarsi al sito della banca. L’operazione può essere effettuata sia dal proprio computer, sia anche dal tablet e dal cellulare.

Fineco, ad ogni modo oltre al servizio via web, va incontro ai suoi clienti con un servizio di call center composto daPersonal Financial Adviser che offrono il loro supporto sia nell’apertura del conto corrente sia anche nella gestione dei risparmi; sono disponibili a seguire ogni singola operazione passo per passo.

Con l’apertura di un conto corrente, oltre ai servizi su elencati, Fineco offre ai clienti la possibilità di attivare un programma fedeltà chiamato Fineco Hi-Fi, grazie al quale è possibile avviare una raccolta punti a fronte dei quali è previsto l’accesso a un’ampia scelta di premi. La raccolta punti è strettamente correlata alle operazioni effettuate. Ogni operazione effettuata con Conto Fineco, infatti, consentirà al cliente di accumulare numerosi punti.