Finanziamento fotovoltaico

di Laura 2

finanziamento fotovoltaicoLa tecnologia fotovoltaica consente di trasformare direttamente la luce solare in energia elettrica senza la necessità di meccanismi in movimento. L’effetto fotovoltaico consiste proprio in questo: tramite alcuni materiali semiconduttori si può generare elettricità quando questi sono colpiti dalla luce del sole. Il più grande impianto fotovoltaico in funzione al mondo si trova a Olmedilla de Alarcón, in Spagna ed ha una potenza nominale di 60 MWp.

L’utilizzo del fotovoltaico consente di contribuire ad un mondo più pulito, ad un sistema eco-sostenibile: i combustibili fossili si stiano esaurendo ecco perchè stanno nascendo forme di autosufficienza energetica. Nella tecnologia fotovoltaica é assente qualsiasi tipo d’emissione inquinante ed è comunque affidabile poiché non esistono parti meccaniche in movimento.

Il termine fotovoltaico deriva da foto=luce, voltaico=da Alessandro Volta, l’inventore della pila elettrica. Il dispositivo alla base di un impianto fotovoltaico, la cella fotovoltaica, ha la proprieta’ di trasformare la radiazione solare in energia elettrica, la si può produrre per il proprio utilizzo ma la si può anche vendere. E’ sufficiente installare sul proprio tetto i moduli fotovoltaici e un inverter per connessione in rete e tutta la produzione di energia sarà pagata da un ente abilitato.

Ovviamente per costruire un impianto fotovoltaico ci sono dei costi da sostenere, ecco perchè sempre più istituti di credito promuovono finanziamenti per la realizzazione di impianti fotovoltaici. Monte dei Paschi di Siena ha presentato il finanziamento fotovoltaicoWelcome Energy” che mette a disposizione una specifica tipologia di prestito per l’acquisto e l’installazione di impianti fotovoltaici di piccole dimensioni, quindi idoneo per l’uso familiare.

Il prestito finanzia la realizzazione di impianti fotovoltaici fino al 100% della spesa ed ha una durata massima di 15 anni. Possono richiedere il finanziamento tutti gli acquirenti di impianti fotovoltaici, che abbiano presentato o intendano presentare la domanda per gli incentivi al Gestore della Rete di Trasmissione Nazionale.

Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.