Finanziamenti imprenditoria giovanile col Fondo Mecenati

di Fil Commenta

Sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato l’avviso relativo al cofinanziamento di progetti destinati a promuovere, sviluppare, ma anche creare, sostenere ed incoraggiare l’imprenditoria tra i giovani di età inferiore ai 35 anni. Il tutto, a fronte di una dotazione finanziaria complessiva pari a 40 milioni di euro, grazie a “Diritto al Futuro“, un progetto ideato dal Ministero della Gioventù e promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Trattasi, nello specifico, del finanziamento per l’imprenditoria giovanile con il “Fondo Mecenati“, attraverso il quale si vuole dare opportunità e merito al talento, ma anche alla creatività ed all’innovazione dei giovani nei campi più svariati che spaziano dalla moda alla cultura e passando per l’arte, la musica, il teatro, la tecnologia ed il cinema. Il Fondo Mecenati poggia sul co-finanziamento pubblico/privato, con il Dipartimento della Gioventù che, in base alle risorse stanziate, interviene coprendo il 40% della spesa.

In questo modo si vogliono creare concrete ed immediate opportunità di lavoro sia dal punto di vista imprenditoriale, sia in generale a livello lavorativo e professionale. I giovani che hanno trovato chi li supporta, i mecenati appunto, per accedere ai fondi devono partecipare ai bandi indetti dalle strutture private e realizzati grazie al cofinanziamento pubblico. Il Fondo Mecenati, come sopra accennato, parte da una dotazione finanziaria di 40 milioni di euro che arriveranno a 100 milioni di euro grazie proprio all’intervento dei soggetti privati.

Tutti i progetti che verranno presentati dai mecenati devono essere finalizzati, tra l’altro, a promuovere lo sviluppo dell’innovazione tecnologica, valorizzare i risultati della ricerca scientifica, favorire i processi di brevettazione, promuovere le capacità imprenditoriali degli under 35, l’eco-innovazione, ma anche affiancare i giovani stessi al fine di favorire la nascita e/o l’avvio di nuove attività imprenditoriali. Per saperne di più, e per rimanere aggiornati sul “Fondo Mecenati” si può consultare il sito Internet del Ministero della Gioventù dove tra l’altro c’è anche l‘Avviso integrale.