Finanziamenti imprenditoria femminile di Artigiancassa

di Fil Commenta

Si chiama “Key Woman”, ed è una linea di finanziamento innovativa a sostegno dell’imprenditoria femminile, ed in particolare per la conciliazione dei tempi di lavoro con quelli da dedicare alla famiglia. A darne notizia in Piemonte è Artigiancassa, che ha studiato e lanciato questa nuova formula di finanziamento al fine di venire incontro all’imprenditoria femminile in tutte quelle fasi della vita per cui, nel conciliare lavoro e famiglia, può essere difficile. Stiamo chiaramente parlando della gravidanza, della maternità, ma anche di periodo di malattia, ragion per cui “Key Woman” mira proprio a fare in modo che vengano superati in maniera più agevole quelli che possono essere i momenti e le fasi di difficoltà.

Nel dettaglio, con “Key Woman” l’imprenditrice può accedere al credito a tasso agevolato in modo, ad esempio, da potersi assentare per le ragioni sopra elencate e procedere in azienda a nuovi inserimenti di personale. In questo modo chiaramente si incentivano le nascite e nello stesso tempo si può dare sostegno all’occupazione e nello specifico caso al lavoro femminile autonomo.

Con le linee di credito Key Woman, in accordo con quanto si legge sul sito Internet di Artigiancassa, si accede a prodotti flessibili e trasparenti che offrono, tra l’altro, la riduzione delle spese di gestione del finanziamento, risposte di fattibilità ed erogazioni in tempi rapidi, ma anche la sospensione totale o della sola quota capitale delle rate mensili da saldare. Ad esempio, nell’ambito del progetto “Key Woman“, con il prodotto Prestito Artigiancassa “Malattia Grave” si accede al credito a breve termine, con la formula del tasso variabile, e con la finalità di favorire la riorganizzazione aziendale nel periodo di assenza dell’imprenditrice titolare o socia durante la malattia. Tutte le info sui prodotti della linea “Key Woman” di Artigiancassa sono reperibili al sito Internet www.artigiancassa.it.