Finanziamenti fondo perduto imprenditoria femminile 2012

di Roberto 5

I finanziamenti fondo perduto imprenditoria femminile 2012 sono particolari contributi che gli enti pubblici rivolgono in favore delle imprese “rosa”, ovvero quelle attività imprenditoriale a esclusiva o maggioritaria partecipazione femminile. Scopo di tali finanziamenti è il supporto della pari opportunità tra uomini e donne (anche nel settore dell’imprenditoria giovanile), consentendo a tali imprese di poter superare la fase di start up, e sostenere i propri processi di espansione nazionale o internazionale. 

Finanziamenti fondo perduto imprenditoria femminile 2012: caratteristiche 

Principali caratteristiche dei finanziamenti a fondo perduto imprenditoria femminile 2012 sono rappresentate dalla possibilità di non restituire il finanziamento, o restituirlo solo in parte. Il prestito d’onore fondo perduto sarà infatti elargito dallo Stato, dalle Regioni o dall’Unione Europea (attraverso enti pubblici), senza alcun obbligo di rimborso, né di pagamento di quote interessi. In questo modo, il contributo potrà divenire utile sostegno patrimoniale per la pianificazione dei propri investimenti. 

Finanziamenti fondo perduto imprenditoria femminile 2012: la legge 215/92 

La base dei finanziamenti fondo perduto imprenditoria femminile 2012 è rappresentata senza alcun dubbio dalla Legge 215/92 sull’imprenditorialità femminile, che rivolge agevolazioni alle società cooperative o di persone costituite per almeno il 60% da donne, alle società di capitali le cui quote di partecipazione siano, per almeno 2/3, costituite da donne, alle imprese individuali gestite da donne, e a imprese, consorzi o enti le cui quote siano possedute per almeno il 70% da donne.

Rientrano in queste categorie anche i finanziamenti fondo perduto giovani

Finanziamenti fondo perduto imprenditoria femminile 2012: i requisiti 

Requisiti ulteriori per poter avere accesso alle agevolazioni previste dall’attuale normativa sono la riconduzione dell’organizzazione all’interno della nozione di “piccola impresa” determinata sulla base di un numero di dipendenti non superiore a 50, fatturato annuo non superiore a 5 milioni di euro o stato patrimoniale non superiore a 2 milioni di euro, partecipazione non superiore al 25% detenuta da una o più imprese prive dei requisiti suddetti. 

Finanziamenti fondo perduto imprenditoria femminile 2012: i settori esclusi 

Ricordiamo inoltre che non tutti i settori possono beneficiare delle agevolazioni di cui sopra. Sono infatti esclusi quelli appartenenti alle produzioni siderurgiche, alle costruzioni e alle riparazioni navali, e alla produzione di fibre tessili artificiali. 

Finanziamenti fondo perduto imprenditoria femminile 2012: spese finanziabili 

Risultano essere finanziabili spese legate ad avvio di nuove attività imprenditoriali (finanziamenti fondo perduto nuove imprese), acquisto di attività già esistenti, realizzazione di progetti innovativi, acquisizione di servizi forniti da altre società o enti, preparazione e gestione di corsi di formazione e di servizi di consulenza e di assistenza.

Commenti (5)

  1. Vorrei avere informazioni per i contributi a fondo perduto un piccolo aiuto per me che vorrei dare una svolta alla mia vita costruendo un alloggio ad uso turistico in Africa quindi portando lavoro a qs persone come devo fare ?

  2. dove trovo la domanda per poter accedere ai fondi per l’imprenditoria femminile?
    Grazie Patrizia

  3. Salve, volevo un informazione riguardo al fondo perduto…quant’è il massimo di soldi ke finanziano? e quanto tempo ci vuole per finanziare? e sopratutto dove bisogna fare la richiesta? grazie mille per la risposta..

  4. buon giorno
    io sono di cuneo e vorrei sapere come posso avere un finanziamento
    a fondo perduto per la ristrutturazione di un casolare che

  5. buongiorno sono di un paese in prov di Fg ho aperto un negozio nel 2010 ma non mi avevano informato sulle agevolazioni alle donne. volevo sapere se ci sono agevolazioni anche per ditte individuali femminili anche se sono gia aperte ne avrei proprio bisogno.

I commenti sono disabilitati.