Filo Diretto sui viaggi: polizza AmiEasy e teleassistenza medica

di Moreno Commenta

Chi, dopo un inverno caratterizzato da precipitazioni così abbondanti, non sta sognando di godersi il sole tropicale sdraiato su una bianca spiaggia, magari di qualche ameno atollo bagnato da acque cristalline? Certo, tra il sogno e la possibilità – principalmente economica – di realizzarlo, c’è di mezzo un mare di ostacoli. Ma chissà che qualcuno, approfittando delle tariffe che offre questo lungo periodo di bassa stagione, non abbia pianificato per i prossimi giorni un bel viaggio, magari approfittando del Carnevale e della sospensione delle lezioni scolastiche dei propri figli. Per questi privilegiati, ma anche per tutti gli altri viaggiatori, Filo Diretto ha predisposto un piano assicurativo che vende sotto il nome di AmiEasy.

Qual è, infatti, il rischio più probabile per un turista? Eh già, avete indovinato: è proprio quello di non potersi gustare quel viaggio tanto a lungo desiderato perché la salute – disdetta – “decide” di abbandonarlo proprio durante le ferie. Ecco allora che Filo Diretto, sulla scorta di quanto hanno fatto altre compagnie assicurative, propone la stipula di una polizza per coloro i queli volessero tutelarsi, quantomeno economicamente, da questo rischio. AmiEasy è un prodotto componibile, che offre un vasto ventaglio di soluzioni dedicato ad ogni tipologia di viaggiatore: c’è la tutela per i turisti “Fai da te”; c’è l’opzione “Resident”, per chi si trasferisce – ad esempio per motivi di studio – per un periodo di almeno tre mesi; ci sono poi le formule “standard” o “personalizzabili” per i viaggiatori, diciamo così, convenzionali.

E non finisce qui: AmiEasy, “unica in Italia” (come si legge nel sito) include i servizi Travel Care e Medical Passport, erogati attraverso la piattaforma di telemedicina Net for Care: anche in viaggio, per voi, la consulenza rapida e competente di una squadra di medici esperti pronti ad offrirvi la propria diagnosi ovunque voi siate, nel minor tempo possibile.