Fido garantito da IWBank, ecco come funziona

di Roberto 3

Il fido garantito di IWBank è un tradizionale affidamento sul conto corrente che, rispetto agli ordinari rapporti di credito similari, prevede altresì la garanzia dei titoli in portafoglio, permettendo in tal modo di consentire al cliente dell’istituto di credito online di godere di un trattamento economico migliorativo, derivante dalla maggiore protezione che l’operazione avrà per la banca, in seguito alla presenza del deposito amministrato.

Attraverso il fido garantito di IWBank sarà quindi possibile ottenere una riserva di liquidità aggiuntiva sul conto corrente, permettendo al cliente di gestire le proprie operazioni di spesa personale e familiare senza dismettere gli investimenti intrattenuti nel deposito amministrato presente all’interno delle relazioni dell’istituto di credito. Sullo stesso deposito, se contenente titoli azionari e titoli di Stato, sarà iscritta garanzia apposita in favore della banca.

Come detto, grazie alla presenza di questa particolare forma di tutela per l’istituto di credito, la banca potrà concedere la disponibilità di questo prodotto a condizioni maggiormente concorrenziali rispetto al fido non garantito, con un tasso di interesse debitore pari a 5 punti percentuali, contro i 6 punti percentuali riservati a chi sottoscrive il servizio senza alcun titolo prestato in garanzia.

Così come avviene per il fido non garantito, ricordiamo come per ottenere l’abilitazione al servizio occorra accedere alla propria Area Clienti, sezione Finanziamenti, pagine Fido Garantito. Completato il form, la banca si riserverà di valutare l’importo da assegnare al cliente, sulla base del profilo reddituale e patrimoniale del cliente, rendendo disponibile lo stesso entro pochi giorni, e consentendo così in tempi brevi di poter gestire al meglio la propria liquidità.

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.

Commenti (3)

I commenti sono disabilitati.