Chi è e cosa fa Moody’s Corporation

di Sofia Martini Commenta

Uno dei compiti di Moody's è quello di assegnare giudizi di rating alla solidità delle banche, che rappresenta una valutazione sulla sicurezza e solidità degli istituti interessati. Il nome tecnico di questo rating è bank financial strenght rating o BFSR.

Moodys-LogoUna delle agenzie di rating più note e conosciute al mondo è Moody’s Corporation, una società indipendente fondata a New York nel 1909 da John Moody, giornalista economico interessato alla trasparenza finanziaria delle aziende, quotata successivamente al New York Stock Exchange. Nello stesso anno John Moody cominciò infatti ad assegnare valutazioni alle obbligazioni emesse dalle imprese ferroviarie degli Stati Uniti.

Venne così ideato, circa un secolo fa, il primo sistema di valutazione dell’affidabilità creditizia delle obbligazioni, un sistema di rating che poi si è andato evolvendo e si è modificato in relazione anche al crescere dell’ampiezza dei mercati finanziari globali.

Moody’s promuove il rating di alcune grandi banche italiane

Uno dei compiti di Moody’s è quindi quello di assegnare giudizi di rating alla solidità delle banche, che rappresenta una valutazione sulla sicurezza e solidità degli istituti interessati. Il nome tecnico di questo rating è bank financial strenght rating o BFSR.

I rating relativi alla solidità finanziaria delle banche non prendono però in considerazione la probabilità di pagamento puntuale a differenza di quelli relativi ai depositi bancari, ma rappresentano la probabilità che la banca in questione richieda assistenza a terze parti, come ad esempio la proprietà, il gruppo industriale oppure eventuali istituzioni pubbliche.

Chi è e cosa fa Fitch Ratings

Sempre questo tipo di rating non tiene conto della probabilità che la banca riceva un aiuto esterno, oppure un aiuto derivante da interventi statali, che possano interferire con la normale attività della banca stessa. Nel rating si tiene comunque conto di altri fattori di rischio latenti propri del contesto operativo delle banche, come ad esempio:

  • La solidità dell’ economia
  • Le performance potenziali
  • La struttura e le fragilità del sistema finanziario
  • La qualità della regolamentazione e la vigilanza del sistema bancario.