Estinzione anticipata mutuo con cartolarizzazione

di Laura 1

estinzione anticipata mutuo con cartolarizzazioneGli istituti creditizi erogano mutui e ciò fa parte della loro gestione caratteristica: le banche permettono di sottoscrivere mutui e ovviamente sul capitale applicano degli interessi, che saranno calcolati in base alla durata di rimborso del prestito e al capitale erogato. Avete ottenuto un mutuo da rimborsare entro venti anni? Sicuramente la somma dei vostri interessi sarà quindi maggiore rispetto a chi rimborserà il prestito entro dieci anni.

Mettiamoci però, per una volta, dalla parte delle banche: queste ultime stanno prestando centomila euro e la somma sarà restituita loro solo costantemente nel tempo. Ecco quindi che gli istituti di credito decidono di cartolarizzare i mutui.

Praticamente la banca vende ad una società specializzata i propri mutui. Ovvero: la società di cartolarizzazione restituisce alla banca il denaro prestato al mutuatario e ne trae guadagno perchè risquote dall’istituo creditizio una percentuale sul capitale rimborsato. Ovviamente la banca, col tempo, pagherà le rate alla società di cartolarizzazione. E’ una specie di prestito su prestito: voi chiedete alla banca e la banca chiede all’istituto di cartolarizzazione detto anche società veicolo.

La cartolarizzazione non comporta per il cliente cambiamenti gestionali o operativi e restano del tutto invariate le condizioni e le caratteristiche del mutuo e le comunicazioni che il cliente riceve dalla banca per conto della società di cartolarizzazione.

E se il mutuatario decidesse di procedere con l’estinzione anticipata di un mutuo con cartolarizzazione? Avete quindi un mutuo che desiderate estinguere ma la vostra banca lo ha cartolarizzato. Il Decreto Bersani (D.L.223/2006, di cui alla Legge 248/2006 ) prevede di poter anticipare l’estinzione di un mutuo, in tutto o in parte, senza esborsi di penali.

Cosa cambia per il mutuatario in caso di estinzione anticipata mutuo con cartolarizzazione? Nulla, perchè per quest’ultimo, come già accennato sopra, restano del tutto invariate le condizioni e le caratteristiche del mutuo, per questa ragione dovrà far riferimento al solo proprio contratto con la banca e non dovrà subire alcuna limitazione se il mutuo é stato cartolarizzato.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.