Ducato e I Simpson: la carta di credito

di Moreno Commenta

simpsonThe Simpsons, la famiglia più famosa del tubo catodico, non sono solo i protagonisti di una linea di carte prepagate offerta da Duetto. Nella loro forma più rappresentativa, anzi nelle forme dell’uomo di casa Homer, vi accoglieranno anche nel meraviglioso mondo delle carte di credito. Se guardate il fronte di una di queste, vi troverete – appunto – Homer con lo sguardo sorridente e le mani raccolte nell’inconfondibile posizione dell’appetito, una costante per questo simpatico cartone animato dal girovita così abbondante. L’appetito, però, potrà essere anche vostro, ed ancor più potra essere vostra la soddisfazione dello stesso mediante carta di credito “I Simpson”.

A vostra disposizione, una riserva di denaro fino a 2mila €uro (d’altronde, I Simpson non sono certo famosi per essere una famiglia facoltosa…) utilizzabile “In tutto il mondo per acquisti o prelievi e rimborsabile in rate a partire da 25 €uro”, come leggiamo nel sito dedicato all’offerta. Fino a 1000 €uro di utilizzo, poi, il rimborso si attesta sui suddetti 25 €uro mensili con un TAN del 15,84% ed un TAEG (il tasso complessivo, cioè quello più significativo per il risparmiatore) del 18,58%. Non proprio quello che si potrebbe dire “a buon mercato”. Le condizioni migliorano però quando si spendono tra i mille ed i 2mila €uro: lì il TAEG subisce una sforbiciata dello 0,50%.

Le spese, però, possono essere anche rimborsate in un’unica soluzione a fine mese nel caso della modalità a saldo, mentre per il pagamento rateale valgono le condizioni di cui sopra (sebbene sia possibile scegliere l’importo della rata, a partire da un minimo stabilito da Ducato che varia in funzione del limite di utilizzo prescelto). La carta è gratuita, sempre, così come lo sono anche le commissioni per il rifornimento carburante. Paura di perdere d’occhio le spese, di lasciarsi prendere la mano? Dimenticatela: potrete controllare il saldo su internet oppure con un SMS.