I Domus di Intesa Sanpaolo

di Laura 2

intesa-sanpaoloLe offerte di Intesa Sanpaolo sono tante relativamente ai mutui: finanziamento acquisto 100%, mutui per lavoratori atipici, tasso fisso, variabile. Ecco alcuni mutui appartenenti alla categoria “Domus“.

Domus prima casa
I mutuatari devono essere residenti in Italia e alla scadenza del mutuo non devono avere un’età superiore a 75 anni. Si tratta di un mutuo a tasso fisso. L’importo finanziabile é fino al 100% del minore tra il prezzo di acquisto e il valore di perizia dell’immobile cauzionale. Le durate ammissibili sono 10,20,25 e 30 anni. Ecco una tabella semplificativa delle caratteristiche:

uali sono le condizioni?
Condizioni

Tasso Fisso

Tasso Variabile

Tasso

Fisso per tutta la durata nella misura indicata nei Fogli informativi Indicizzato all’Euribor a 1 mese + spread indicato nei Fogli informativi
Durate 10 -15 -20 -25 -30 -35 e 40 anni 10 -15 -20 -25 e 30 anni
Spese di istruttoria e incasso rata Nessuna Nessuna
Importo massimo finanziabile 250.000 euro 250.000 euro

Domus Giovani

Si tratta di un mutuo destinato ai giovani dai 18 ai 35 anni, lavoratori anche con un contratto atipico. Con le opzioni di flessibilità infatti esiste la possibilità di sospendere il pagamento e variare la durata e quindi far fronte a situazioni che purtroppo, oggi giorno, potrebbero verificarsi come per esempio la perdita del lavoro, permettendo quindi la sospensione del pagamento delle rate in eventuali periodi di minore disponibilità finanziariaSi tratta quindi di un mutuo concesso anche ai lavoratori con contratto atipico che rispettino i seguenti requisiti:

* siano lavoratori alla data della domanda di mutuo;
* abbiano lavorato almeno 18 mesi negli ultimi 2 anni;
* siano in possesso di un contratto di lavoro che abbia una durata
minima residua di almeno 4 mesi alla data di domanda del mutuo.

Domus Block
Lo stesso nome del mutuo fa presumere il suo utilizzo: consente di non rinunciare ai vantaggi del tasso variabile e di proteggere da un aumento elevato dei tassi di interesse. Il mutuo infatti consente di definire nel contratto un tasso massimo bloccato, in modo da essere protetto in caso di una forte crescita dei tassi.

Caratteristiche:
* Tasso: variabile (indicizzato aull’EURIBOR a 1 mese) con un tetto massimo di interesse per tutta la durata del mutuo, oppure solo per la prima metà, a scelta del mutuatario,
* Durate: 10, 15, 20 e 30 anni.ù
* Importo assicurabile per finanziamenti con polizza vita/multirischio,
massimo 250.000 euro.

Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.