I documenti necessari per il prestito

di Daniele Pace Commenta

Per ottenere un prestito, è necessario presentare la dovuta documentazione, oltre ad avere i requisiti, che sono un età compresa tra i 17 e i 75 anni.

prestitiPer ottenere un prestito, è necessario presentare la dovuta documentazione, oltre ad avere i requisiti, che sono un età compresa tra i 17 e i 75 anni, anche se in alcuni casi si può ottenere un prestito anche a 77 anni, e poi essere solventi. Essere solventi significa avere le entrate necessarie per poter pagare il prestito, secondo un determinato rapporto. Naturalmente non bisogna aver avuto in passato “grane” con i debiti nel passato.

Per quel che riguarda la documentazione fiscale, bisogna naturalmente dimostrare la propria identità lavorativa e di reddito, secondo una documentazione che varia a seconda dell’ente finanziario erogatore e il tipo di finanziamento.

La documentazione economica invece, dipende dal richiedente, e dalla sua attività specifica. Per i lavoratori dipendenti naturalmente, va presentata la busta paga, l’ultima o anche le ultime due, e il Cud, anche se quest’ultimo a volte non viene richiesto.

Gli autonomi invece, devono presentare la dichiarazione dei redditi, attraverso il Modello Unico o il 730, e poi il modulo F24, che attesta i pagamenti.

I pensionati possono invece presentare l’ultimo cedolino, per i pensionati Inps, e il il modello Obis M, che fornisce le informazioni sulla propria pensione. Tutte queste categorie comunque, devono fornire i documenti per accertare se vi siano altri finanziamenti accesi.