Direct Line, Two is meglio che One…

di Moreno 1

coppiaTelefono rosso e mouse sono due, per giunta dello stesso colore. Due come i grandi rivali dello sport, tema molto caro a molte generazioni di italiani (sempre pronti a scornarsi nel duello, che se nel dopoguerra era tra “coppiani” e “bartaliani” si è poi trasformato ed evoluto fino alla sua forma recente del “Baggio contro Del Piero”), due come i grandi innamorati di una coppia felice. Quelle in cui ci si guarda, e se non basta ci si parla, e ci si capisce, o quantomeno rispetta. Uno di quei grandi amori, per intenderci, che vogliono sfociare in qualcosa di serio come un matrimonio. Ecco, due: forse proprio perché anche il telefono ed il mouse di cui in apertura, elementi simbolo del marchio in questione, sono due, Direct Line ha deciso di “premiare” quei clineti che si presentano in coppia. Offrendo loro un sostanzioso sconto.

Sì, uno sconto. Per la precisione uno sconto sulla RC Auto. Avete presente quella polizza che una volta ogni anno viene a bussare alla vostra porta levandovi il sonno per qualche notte, al pensiero di una delle numerose “tasse” (più o meno dirette, e per questo virgolettato) che siete costretti a pagare per vedere la vostra auto circolare? Ecco, quella è la RC Auto. Ebbene, è proprio qui che Direct Line innesta la propria proposta di sconto, riservata alle coppie di persone sposate oppure (scelta commercialmente inconcepibile) conviventi: 20% in meno sul premio annuale per chi sottoscrive un contratto entro il prossimo 11 novembre, possibilità che si traduce in un risparmio che può arrivare fino a 200 €uro.

Essere in due, insomma conviene: non solo perché, come vuole la letteratura ed anche alcune scienze stanno cercando di dimostrare, le gioie si moltiplicano mentre le sofferenze della vita si possono dividere a metà, divenendo così meno gravose. Ma anche perché, con Direct Line ogni coppia potrà far conto su uno sconto importante rispetto alla RC Auto.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.