Direct Line assicurazione auto e moto: the Best in 2008

di Moreno Commenta

Parlare di Direct Line significa illustrare i servizi di quella che – dati alla mano – viene considerata la compagnia assicurativa che ha riscosssso maggior soddisfazione da parte del cliente. Lo conferma il premio di cui il gruppo è stato insignito in riferimento all’anno appena trascorso: il Bicsi 2008 (Barometro Italiano dei Customer Satisfaction Index 2008), ottenuto grazie all’elevata fetta di clienti – il 97% – che si sono dichiarati ampiamente soddisfatti rispetto ai servigi resi loro dal settore dell’assicurazione auto.

Un bel colpo, soprattutto se si tiene in considerazione un duplice ordine di fattori: il primo è quello per cui – e vale per chiunque – riscontrare il gradimento della propria utenza è un elemento fondamentale, il secondo è dato dal fatto che lo standard complessivo della soddisafzione generale è del 90,1%. Ad assegnare il riconoscimento, il Customer Asset Improvement-Cai che ha preso in considerazione e analizzato le principali tendenze evolutive del mercato assicurativo Rc auto.

L’indagine ha tenuto conto del grado di soddisfazione, comportamenti e atteggiamenti dei clienti. Number one contender: Direct Line. La compagnia è specializzata nella vendita di polizze auto, moto e casa e famiglia attraverso linee telefoniche (848801180) e canale online: il risultato dice che in Italia vi è ad oggi una clientela di oltre 540 mila persone. Sulla scia della soddisfazione acquisita, il gruppo fa sapere senza mezzi termini di voler crescere ulteriormente e per il 2009 preannuncia una strategia di mercato ancor più efficace della precedente (che pure di risultati ne aveva dati molti).

Obiettivo numero uno, il web: passa attraverso internet il focal point annuale con l’obiettivo di completare le operazioni assicurative con un semplice click garantendo un risparmio di 200 euro sulla polizza tradizionale. Continua con enorme riscontro, invece, la formula 12 mesi al prezzo di 10 che vale sia per l’assicurazione auto che per quella moto. Ancora, Direct Line è risultata la migliore sul mercato per equità e per la velocità nella liquidazione dei sinistri per i quali occorrono mediamente 15 giorni. Bene, il gruppo è riuscito nell’impresa di garantire il rimborso in  7 ore. Chapeau.