In crescita i prestiti per acquistare i regali di Natale

di Sofia Martini Commenta

Esistono dei prestiti dedicati all'acquisto dei regali da mettere sotto l'albero, attualmente in crescita tra i consumatori italiani. Ecco numeri e indicazioni della tendenza.

83404829Anche in tempi di crisi le famiglie italiane non rinunciano ai regali sotto l’ albero e le banche e gli istituti di credito appoggiano questa decisione con soluzioni di credito al consumo appositamente create per coloro che devono affrontare maggiori spese in vista delle festività.

Esistono infatti dei prestiti dedicati all’ acquisto dei regali da mettere sotto l’ albero. Secondo il Codacons quest’ anno per gli italiani sarà un anno all’ imsegna del risparmio e la propensione dei nostri connazionali all’ acquisto sarà inferiore a quella dell’ anno passato: gli italiani, cioè, spenderanno meno che nel 2013. Nonostante questo le banche, le finanziarie e gli istituti di credito sono pronti ad offrire soluzioni con cui i clienti potranno vivere con serenità il periodo delle feste di Natale.

Grande incremento dei prestiti personali nel corso del 2014

Gli italiani acquisteranno infatti sopratutto giocattoli per i più piccoli, prodotti di elettronica e alimentari, tutti settori in cui la spesa media a famiglia resterà per lo più simile a quella degli anni passati. Per il 2014 la spesa media che gli italiani e gli europei si propongono di affrontare è pari a 252 euro a famiglia, un importo piuttosto contenuto che tuttavia potrebbe aumentare per la spesa in tecnologia o per i giocattoli.

Ripresa nel settore dei prestiti nel mese di ottobre 2014

Tra il mese di novembre e il mese di dicembre, dunque, le banche e gli istituti di credito si sono presentati con una serie di promozioni pensate per coloro che i richiedano l’accesso al credito al consumo. Tra le più interessanti vi sono quelle dedicate a pensionati e genitori. Saranno infatti questi ultimi e i genitori ad accedere maggiormente alle forme di finanziamento.