Meliorbanca: Crediti, credito agrario e mutui

12 gennaio 2009 03:149 commenti

Meliorbanca è una banca italiana di medie dimensioni, indipendente ed autonoma, che offre un’ampia gamma di servizi finanziari.

Meliorbanca ha adottato una strategia innovativa e, sfruttando la sua dinamicità e flessibilità, ha saputo adattare nel tempo il proprio modello di business alle mutevoli esigenze del mercato e della clientela.

Meliorbanca, direttamente e attraverso le sue controllate, offre alla clientela una vasta e variegata gamma di prodotti a supporti e a sostegno delle attività imprenditoriali e del risparmio gestito. Il comparto del Consumer Credit è caratterizzato dall’attività di Cessione del Quinto e dalla concessione di mutui residenziali ai privati.

La Cessione del Quinto è gestita dalla Conafi SpA, una compagnia finanziaria con un posizionamento specifico nella concessione di prestiti con rimborso mediante Cessione del Quinto dello stipendio. I mutui residenziali, invece, sono commerciali tramite Systema S.p.A., una società di consulenza patrimoniale che offre servizi e prodotti di credito, finanziari e assicurativi alle famiglie.

Dal 1999 Meliorbanca è specializzata in corporate finance e svolge la propria attività creditizia principalmente mediante operazioni che comportano la valutazione di progetti complessi e strutturati, impiegando al meglio le capacità di relazione e di advisory del Gruppo. L’offerta dei finanziamenti è prevalentemente focalizzata su operazioni a medio termine basate su “business plan” incentrati sulle future e potenziali capacità di successo del “progetto” finanziato.

Tra le numerose forme tecniche di finanziamento impiegate da Meliorbanca S.p.A. si segnalano a titolo esemplificativo le seguenti: linee di credito a breve termine: finanziamenti concessi per colmare temporanee esigenze di liquidità; finanziamenti strutturati: studiati da Meliorbanca, per operazioni di sviluppo aziendale di varia natura e di acquisizioni societarie.

Il comparto del Credito Agrario, in cui Meliorbanca vanta una presenza commerciale importante con i suoi 15.000 clienti, è stato potenziato con l’introduzione di strumenti finanziari innovativi, mutuati dal corporate finance di cui necessitano gli operatori del settore ai vari livelli della filiera (agricoltore, consorzi, trasformatore).

Ne è un esempio il prestito obbligazionario “Meliorbanca 1999-2004 cum warrant investimento D.O.C.” che prevede, per il possessore, la possibilità di esercitare un warrant su vini di elevata qualità. La provvista di questa emissione obbligazionaria è utilizzata dalla Banca per il finanziamento di imprese operanti lungo la filiera del vino.

Abbiamo parlato di: , , , , ,