Costruire casa con mutuo a tasso fisso da Banca di Sassari

di Roberto Commenta

Il mutuo costruzione casa, a tasso fisso, della Banca di Sassari, è un finanziamento immobiliare che permetterà a tutta la clientela dell’istituto di credito di poter effettuare operazioni di realizzazione della propria prima o seconda casa di proprietà, a condizioni di onerosità certe e predeterminate nel tempo, con possibilità di restituire il capitale attraverso pagamento di rate dall’importo sempre costante, e mai influenzato dall’andamento dei tassi di interesse di riferimento sui mercati finanziari.

Attraverso il finanziamento per costruzione casa, il cliente che sceglierà il mutuo di Banca di Sassari potrà ottenere, potenzialmente, una linea di credito fino a un massimo dell’80% del costo dei lavori di realizzazione dell’unità immobiliare prescelta: l’erogazione, come avviene di norma per i mutui per costruzione, avverrà in più tranche, proporzionali allo stato di avanzamento dei lavori, certificato dai tecnici dell’istituto di credito.

Per quanto concerne la durata del piano di ammortamento, il programma di rimborso non potrà di norma eccedere i 20 anni, con possibile estinzione anticipata del debito residuo, in qualsiasi momento, anche per importi parziali rispetto al totale, e sempre senza pagamento di alcuna penale per la cessazione del rapporto prima della sua naturale scadenza contrattuale.

MUTUO COSTRUZIONE A TASSO FISSO DA BPER

Il finanziamento potrà essere richiesto in qualsiasi filiale dell’istituto di credito sardo, del gruppo BPER, allegando la documentazione personale in corso di validità, quella reddituale, e quella tecnico legale sui lavori di costruzione da effettuare.

Infine, segnaliamo come il prodotto creditizio possa essere abbinato a una serie di coperture, a protezione dei lavori e dell’immobile realizzato, o ancora a tutela della regolare capacità di rimborso del debitore, contro rischi di perdita involontaria del proprio posto di lavoro, infortunio, malattia, inabilità, invalidità, decesso o altri eventi pregiudizievoli che potrebbero impedire l’ordinaria restituzione del capitale nei tempi e nei modi previsti dalle condizioni contrattuali sottoscritte.