Contributi fondo perduto fiere in Provincia di Milano

di Fil Commenta

Sono aperti già da qualche giorno, per la Provincia di Milano, i termini per l’accesso ai contributi a fondo perduto, erogabili con la formula dei voucher, al fine di partecipare alla settima edizione di Matching, una manifestazione fieristica che si terrà nel prossimo mese di novembre. A darne notizia è stata la Camera di Commercio di Milano nel far presente come ci siano a disposizione contributi pari a ben 185 mila euro. Possono presentare domanda di accesso ai voucher, fino e non oltre il 31 ottobre del 2011, le piccole e le medie imprese della Provincia di Milano regolarmente iscritte al registro delle imprese, ed in regola con il pagamento dei diritti camerali. In questo modo si punta ad agevolare le imprese a partecipare a manifestazioni che permettano il rafforzamento delle relazioni con le altre realtà imprenditoriali ed in particolare con quelle estere rappresentanti qualsiasi settore merceologico.

Al lordo della ritenuta d’acconto, pari al 4%, le PMI beneficiarie dei voucher, a seguito della presentazione delle domande, potranno ottenere un contributo differenziato come segue: 1.000 euro se l’impresa a Matching parteciperà per la prima volta; oppure 800 euro se l’impresa ha già partecipato a precedenti edizioni a fronte della fruizione del voucher. In ogni caso la PMI potrà ottenere il contributo, finalizzato all’allestimento della propria presenza in fiera, a fronte di una spesa sostenuta pari a minimo 1.850 euro più Iva.

Il Bando relativo alla concessione dei voucher è visionabile e scaricabile dal sito Internet della Camera di Commercio di Milano, www.mi.camcom.it, dove è presente anche il modulo di domanda. La richiesta di accesso ai voucher deve essere inviata a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, oppure via posta elettronica certificata se si possiede un indirizzo e-mail. Per saperne di più è possibile sia rivolgersi al Servizio Innovazione della Camera di Commercio di Milano, sia visitare il sito Internet www.e-matching.it.