Conto Start up per i giovani della BCC Roma

di Roberto 1

soldi020434Il Conto Start up è un conto corrente che le filiali della Banca di Credito Cooperativo di Roma hanno riservato ai giovani tra i 18 e i 28 anni.

Per questa categoria di clientela, la Banca ha predisposto un pacchetto di servizi a costo fisso, pari a 3 euro al mese, oltre all’imposta di bollo di 8,55 euro trimestrali. A fronte di questo canone, il giovane cliente di Bcc Roma potrà avvantaggiarsi della presenza di operazioni gratuite illimitate e una carta Bcc cash Bancomat / Pagobancomat da utilizzare in Italia e all’estero.

Disponibile sul conto corrente è inoltre l’abbinamento del servizio internet banking Relax Banking, grazie al quale il correntista potrà operare sul proprio conto anche da casa, in qualsiasi momento della giornata.

Infine, grazie al conto Start up è possibile richiedere l’emissione di una carta Bcc tasca, carta prepagata legata al circuito Visa, da utilizzare anche su internet.

Come al solito, per ottenere maggiori informazioni su questo e altri servizi della Banca di Credito Cooperativo di Roma, vi consigliamo di visitare il sito internet o prendere visione dei fogli informativi di trasparenza in qualsiasi filiale dell’istituto di credito.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.