Conto Rendimax Vincolato – condizioni giugno 2013

di Roberto Commenta

rendimax-carta-debitoIl conto Rendimax Vincolato è un deposito ad alto tasso di remunerazione, che l’istituto rivolge alla clientela che desidera poter ottenere una redditività maggiore dello standard sulle somme depositate nella relazione. Vediamo allora che cosa offre Rendimax alla propria clientela correntista e, in particolar modo, quali sono i tassi di interesse in vigore per il mese di giugno 2013.

Attraverso il conto Rendimax Vincolato il cliente potrà scegliere liberamente tra due soluzioni alternative di liquidazione:

  • First, una liquidazione anticipata, con la quale gli interessi saranno liquidati immediatamente su Rendimax una volta attivato il vincolo
  • Top, una liquidazione posticipata, con la quale – per depositi pari o superiori a 90 giorni, gli interessi saranno liquidati ogni trimestre secondo il calendario solare. A parità di scadenza, offre interessi più elevati rispetto alla liquidazione anticipata.

Segnaliamo altresì come l’adesione a Rendimax vincolato sia facile e totalmente gratuita, e che il cliente potrà vincolare il proprio capitale scegliendo l’importo minimo (da 1.000 euro) e la scadenza che preferisce.

Ma quali sono i tassi in vigore a giugno 2013? Ecco il dettaglio, con le singole scadenze:

Liquidazione First, anticipata

  • 30 giorni – 2 per cento
  • 60 giorni – 2,25 per cento
  • 90 giorni – 2,55 per cento
  • 180 giorni – 2,65 per cento
  • 270 giorni – 2,80 per cento
  • 365 giorni – 3 per cento
  • 540 giorni – 3,15 per cento
  • 730 giorni – 3,35 per cento

Liquidazione Top, posticipata

  • 90 giorni – 2,75 per cento
  • 180 giorni – 3 per cento
  • 270 giorni – 3,15 per cento
  • 365 giorni – 3,35 per cento
  • 540 giorni – 3,55 per cento
  • 730 giorni – 3,85 per cento

Per maggiori informazioni potete consultare il sito internet rendimax.it, dove potrete trovare anche ulteriori dettagli sugli altri conti deposito previsti nel catalogo servizi dell’istituto di credito.

In proposito, vi ricordiamo altresì che all’interno delle strutture Rendimax è anche disponibile una versione “non vincolata” dello stesso rapporto, il conto Rendimax Libero, del quale abbiamo parlato pochi giorni fa in riferimento alle condizioni applicate a giugno 2013. Anche in questo caso, vi consigliamo di consultare il sito internet rendimax.it per maggiori informazioni in merito.