Conto deposito online

di Daniele Pace Commenta

Anche il Conto deposito online è garantito fino a 100 mila euro dal Fondo Interbancario di Tutela, mentre i costi, sono solo per l'imposta di bollo.

L’era di internet ha aperto nuove frontiere per i conti correnti, con maggiori guadagni per il correntista, come nel Conto deposito online, che grazie alla bassa movimentazione, riduce le spese della banca che offre maggiori margini di interesse per il cliente. Il Conto deposito può essere vincolato o non vincolato, come un classico conto, là dove, nel vincolo, ci sono delle scadenze per l’accesso al proprio risparmio. Anche il Conto deposito online è garantito fino a 100 mila euro dal Fondo Interbancario di Tutela, mentre per i costi, dovrete considerare innanzitutto lo 0,02% di imposta, calcolato sul capitale versato. Gli interessi sono inoltre soggetti alla tassazione del 26%.

Il rendimento lordo è quindi ricavabile in modo facile. Naturalmente bisogna avere già un conto corrente, fino ad un massimo di 5 conti dal quale appoggiarsi, per aprire un conto deposito online, che può avere anche due intestatari. La cifra minima da depositare è di 100 euro, e l’operazione non prevede costi. È previsto anche un massimo di 3 milioni per il deposito.

Tra i vari conti, a gennaio si è aggiunta l’offerta del conto CheBanca!, con scadenza della promozione a fine mese, con un interesse dello 0,60% per i depositi vincolati fino a 3 mesi, e fino al 1% per i vincoli più lunghi.