Conto Deposito migliore

di Sofia Martini Commenta

differenza-conto-corrente_conto-depositoNegli ultimi 6 anni il 47% dei risparmi degli italiani è finito nei conti deposito e ne prodotti postale. Questi strumenti sembrano aver sostituito i fondi, le polizze sulla vita e gli altri investimenti finanziari che godevano del primato nel mercato fino a qualche anno fa. I dati degli ultimi sei anni parlano chiaro, gli italiani stano scegliendo quella che è la formula dei conto deposito. Questo è rilevato anche dai dati rilasciati dalla Commissione che vigila sui mercati finanziari, ovvero la Consob. Infatti i dati di quest’ultima rilevano che tra il 2007 e il 2008, gli italiani hanno scelto prevalentemente strumenti finanziari a baso costo come i conti deposito.

Tuttavia è importante conoscere questo tipo di prodotto e non solo. I tassi d’interesse dei conti deposito sono calati negli ultimi mesi, ma risulta ancora conveniente investire in questo campo. Attualmente è possibile trovare sul mercato conti deposito che hanno un interesse annuo netto del 3%. È difficile trovare tassi offerti dalle banche più alti o, per ottenere un 4% si devono investire i propri risparmi in un periodo di tempo abbastanza lungo.

I conti deposito più redditizi al momento risultano i seguenti:

  • Banca Sistema che con il deposito Siconto vincola il patrimonio per 36 mesi con un interesse annuo lordo del 5% che al netto è il 4%.
  • Privat Bank offre Eurodeposit, rendimento lordo del 4,6% su base annua che al netto corrisponde al 3,68% (vincolo di 36 mesi).
  • Privatbank interessi lordi del 4,2% che al netto sono il 3,36% ma con un vincolo di 12 mesi.
  • Banca Ifis con rendimento del 4,35% lordo che al netto arriva a 3,5% con vincolo di 12 mesi.
  • Deposito di Banca delle Marche con vincolo a 12 mesi offre 4% lordo che al netto risulta essere il 3,2%.