Conto corrente cifrato

di Daniele Pace Commenta

Conto corrente cifratoIl Conto Corrente Cifrato, è senza dubbi il prodotto finanziario più famoso ed utilizzato in Svizzera. Esso si distingue per il fatto che un solo, o pochissime persone all’interno dell’istituto bancario, conoscono il titolare del conto corrente. Per identificare il conto, si utilizza generalmente una sigla o parola chiave, che utilizzerà i cliente per farsi riconoscere dalla banca utilizzando semplicemente tale metodo. In questo maniera, gli altri impiegati della banca, non sapranno mai chi è il vero titolare del conto corrente cifrato. Con questa tipologia di conto, il titolare potrà effettuare ugualmente tutte le operazioni bancarie, anche se è preferibile utilizzare sempre lo stesso unicamente per i depositi e gli investimenti di una certa importanza. Inoltre, è sconsigliabile associare al conto corrente una carta di credito. Generalmente, vine richiesto al cliente un minimo di contate all’apertura che varia dalle 20.000 ai 50.000 franchi svizzeri in base all’istituto bancario. Nel caso in cui si desidera un servizio esclusivo da parte della banca ed entrare a far parte dei clienti “Private Banking”, l’importo minimo da depositare aumenta sensibilmente, in questo caso sono molte le banche che fissano 500.000 mila franchi oltre il tetto minimo per aprire un conto di tale natura.