Conto con sconti da Banca Marche

di Roberto Commenta

Si chiama Sconto – e mai nome potrebbe essere più chiaro – il conto corrente che l’istituto di credito Banca Marche dedica a tutte le famiglie, riservando alle stesse agevolazioni e servizi che permetteranno alla stessa di soddisfare le esigenze finanziarie e quelle legate alla sicurezza. Un conto corrente caratterizzato da un utile meccanismo che andrà a premiare la clientela che utilizzerà più frequentemente il rapporto, conducendo il canone mensile in diminuzione fino, potenzialmente, ad azzerarsi. Lo sconto periodico premierà altresì le famiglie più fedeli a Banca Marche, sulla base dell’anzianità del rapporto.

Il canone mensile, tutto compreso, garantirà una gestione del conto corrente bancario autonoma e completa, ricca di servizi inclusi nel prezzo: operazioni illimitate, invio dell’estratto conto trimestrale, spese fisse di tenuta conto, copertura assistenziale, servizi di serie, servizi opzionali a condizioni agevolate, sconto sul canone per i soci della Banca Marche costituiscono solo alcuni dei vantaggi riservati ai correntisti del conto Sconto.

Tra i prodotti completamente gratuiti, segnaliamo la carta bancomat per effettuare pagamenti e prelievi in Italia e nel resto del mondo, la polizza assistenza sanitaria che prevede una consulenza medica qualificata, la polizza assistenza abitazione che garantisce l’invio di uno specialista per interventi di emergenza, il servizio viaggi per informazioni su viaggi e orari dei mezzi di trasporto.

CONTO CORRENTE A CANONE ZERO DA BANCA MARCHE

Tra i tanti servizi disponibili in via opzionale a condizioni agevolate, la carta di credito CartaSì Base, il servizio di self bank (internet banking per famiglie), la polizza di responsabili civile del capofamiglia, la polizza SOS veicolo, la tessera Agis “Vieni al cinema” e tanto altro ancora.

Infine, per quanto concerne il meccanismo degli sconti, segnaliamo come il canone del conto corrente sia pari a 6 euro, con sconti particolareggiati a seconda dei prodotti monetica, assicurativi, tempo libero posseduti. Ad esempio, è previsto un sconto di 1,50 euro in caso di sottoscrizione della polizza di assistenza al veicolo, o di 1,50 euro per la titolarità di una carta di credito.