Conti correnti on line con firma digitale, le offerte di Banca Sella e Findomestic

di Sofia Martini Commenta

Le migliori offerte per questa tipologia di prodotto.

Sorge la possibilità di aprire un nuovo conto corrente e associare ad esso un conto deposito oppure una linea vincolata al 100% tramite web, senza inviare documenti cartacei e risparmiando notevolmente sui costi di gestione.

findomestic3

Ciò è possibile in virtù della firma digitale, la quale ha identico valore legale in confronto alla firma autografa e può essere utilizzata in totale sicurezza. Tale servizio è offerto da alcune banche e finanziarie che fanno della possibilità di operare a distanza uno dei loro punti di forza.

Quali sono le migliori offerte per questa tipologia di prodotto?

Sella.it, banca on line del gruppo Banca Sella, propone il conto corrente WebSella.it, soluzione a canone mensile azzerato e sottoscrivibile a distanza, tramite firma digitale. Il conto offre inoltre operatività illimitata gratuita on line, bonifici gratuiti, domiciliazioni utenze a costo zero, carte di pagamento a canone zero ed estratto conto digitale gratuito. Il servizio di assistenza clienti è raggiungibile in ogni momento tramite il sito web, via mail, chat, Skype oltre che via Facebook e Twitter. Sono inoltre disponibili i canali più tradizionali, telefono e filiale. Sempre sfruttando il servizio di firma digitale SellaDigit è possibile inoltre richiedere e sottoscrivere on line l’apertura di una linea vincolata a 3, 6 o 12 mesi a partire da 1.000 euro. Attualmente alla nuova liquidità vincolata 12 mesi Banca Sella applica un tasso creditore lordo annuo dello0,75%.

Findomestic offre gratuitamente il servizio di firma digitale per aprire a distanza un conto deposito non vincolato, che permette cioè di prelevare se necessario le somme in giacenza. Il conto non ha costi di gestione e la finanziaria si fa carico dell’imposta di bollo per il primo anno. Il tasso creditore annuo lordo è pari all’1,50% per somme vincolate non superiori a 10.000 euro. Oltre questa soglia il rendimento è pari all’1% lordo annuo. La giacenza minima è 100 euro, massima 100.000 euro. È possibile implementare il deposito con versamenti singoli o ricorrenti a partire da 50 euro.