Comprare casa con mutuo a tasso fisso di Cassa Rurale Val di Fassa

di Roberto Commenta

Anche attraverso la gamma di finanziamenti immobiliari ipotecari della Cassa Rurale di Val di Fassa è possibile ottenere un valido supporto all’operazione di acquisto della prima o della seconda casa di proprietà. Un supporto a condizioni di economicità certe e predeterminate, che non subiranno alcuna variazione nel corso degli anni, grazie all’invariabilità dei tassi finali applicati sul capitale oggetto del mutuo.

Pertanto, il mutuo casa a tasso di interesse fisso della Cassa Rurale Val di Fassa si rivolge a quella clientela che desideri potersi indebitare con la migliore serenità ottenibile, disponendo di un piano di ammortamento composto da rate di importo sempre certo e costante nel tempo, fino alla naturale o anticipata estinzione del contratto, che potrà avvenire in qualsiasi momento, senza pagamento di alcuna penale per la cessazione del rapporto prima della sua naturale scadenza.

Attraverso tale finanziamento, la clientela della Cassa Rurale di Val di Fassa potrà ottenere fino a un massimo dell’80% del valore di garanzia ipotecaria dell’immobile da acquistare, restituendo il capitale all’interno di un programma di rimborso che potrà ben estendersi nel medio lungo periodo, compatibilmente alle capacità reddituali del cliente e alle sue preferenze.

PRESTITO PERSONALE DALLA BANCA DEL PIEMONTE

Il finanziamento sarà inoltre richiedibile in qualsiasi filiale dell’istituto di credito erogante, dietro compilazione dell’apposito modulo di domanda, e allegando la documentazione personale in corso di validità, la documentazione comprovante il reddito e quella documentazione tecnico legale che si renderà necessaria per poter procedere a corretta istruttoria della pratica.

MUTUO CASA A TASSO FISSO DALLA BANCA ETRURIA

Il finanziamento sarà infine accompagnato da una serie di prodotti di tutela che potranno migliore l’approccio del cliente con il prodotto creditizio, tutelando l’immobile dai rischi di incendio e di scoppio e tutelando la capacità di rimborso del mutuatario con protezioni contro infortuni, malattie, perdite di impiego.