CompassPay Azzurra è sportiva, ma quanto costa?

di Sofia Martini Commenta

CompassPay Azzurra è sportiva, ma quanto costa? Le condizioni economiche pensate per i tifosi della nazionale italiana.

Le carte revolving di Compass hanno delle condizioni molto interessanti per gli utenti. Ecco qualcosa che riguarda la carta CompassPay Azzurra, definita dalla compagnia come la carta sportiva. C’è da chiedersi però quanto costi questo prodotto. 

Di Compass abbiamo visto già due tipi di carte molto interessanti:

Condizioni economiche della CompassPay Gold

Tutti i vantaggi della Carta CompassPay Flex

La differenza rispetto alle altre carte è tutta cromatica, questa infatti è azzurra ed è pensata per i tifosi della nazionale italiana tanto che è anche corredata di scudetto. Tuttavia conserva anche le caratteristiche degli altri prodotti Compass e adesso insieme consideriamo le condizioni economiche.

Se usi Carta CompassPay Azzurra, in modalità rateale, le tue spese mensili vengono divise in rate da 12, 18, 24 o 36 mesi.

Importo totale del credito (Fido)
3.000 € 2.500 € 1.500 €
TAN fisso (Tasso Annuo Nominale) 0,00%
TAEG
(Tasso Annuo Effettivo Globale)
12 mesi 18 mesi 24 mesi 36 mesi
Fido 3.000 € 22,86% 23,09% 23,02% 22,60%
Fido 2.500 € 23,19% 23,42% 23,34% 22,88%
Fido 1.500 € 24,54% 24,76% 24,55% 24,11%
Spese comprese nel TAEG
Costo mensile per utilizzo rateale 0,90%
Costo estratto conto mensile (cartaceo/digitale) 0 €
Ove prevista, imposta di bollo su ciascun e/c 2,00 €
Quota annuale 0 €
Spese di emissione 0 €