Come ottenere i tassi più vantaggiosi da un conto deposito

di Sofia Martini Commenta

Le offerte di Bancadinamica e Widiba.

Al fine di ottenere i tassi più vantaggiosi da un conto deposito oppure da una linea vincolata è consigliabile valutare le promozioni temporanee spesso offerte ai nuovi clienti che scelgono di accreditare il proprio denaro (stipendio o pensione) sul conto aperto presso l’istituto di credito.

I tassi promozionali in alcuni casi possono raggiungere un rendimento doppio in confronto alla media, conviene quindi tenere d’occhio le offerte, soppesando come sempre le durate proposte per il vincolo.

Chi completa l’apertura di un Conto Widiba entro il 24 febbraio 2016 e vincola da un minimo di 1.000 euro a un massimo di 500.000 euro entro il 10 marzo può ottenere un rendimento lordo annuo pari al 2%, valido sui vincoli a sei mesi.

Chiudendo un vecchio conto corrente per passare a Widiba entro il 10 marzo, il tasso lordo del 2% è offerto anche sui vincoli a dodici mesi. Non sono previste spese per aprire il conto corrente, sempre a canone zero. Carta Bancomat e carta di credito sono incluse gratuitamente e senza canone.

Bancadinamica offre invece l’1,80% lordo annuo sui vincoli a dodici mesi a chi apre un conto a zero spese entro il 30 aprile di quest’anno. Sui vincoli a sei mesi il rendimento è pari all’1,60%. Il conto corrente non ha canone né imposta di bollo annuale, zero spese di apertura e chiusura, estratto conto e comunicazioni. Non è l’unica offerta attiva: per tutto il mese di febbraio, le coppie che decidono di aprire un conto corrente cointestato avranno diritto a un rendimento lordo promozionale del 2% per i primi 3 mesi, per giacenze in conto corrente fino a 10.000 euro. Oltre i 10.000 euro il rendimento offerto è dell’1%. Dal quarto mese in poi si otterrà sempre l’1% se si sceglie di accreditare stipendio, pensione o un PAC di almeno 100 euro. L’imposta di bollo è a carico della banca.