Come evitare spese inutili sul conto corrente

di Sofia Martini Commenta

Tutti gli errori da non commettere per evitare spese superflue nella gestione del conto corrente.

Saper gestire un conto corrente vuol dire evitare di cadere in errori che provocherebbero spese inutili senza accorgersene. In primo luogo, sarebbe opportuno munirsi di un conto corrente online a zero spese. Chi dispone di un conto bancario tradizionale, invece, può seguire i seguenti consigli:Appare fondamentale non andare mai in rosso, onde evitare la Commissione d’istruttoria veloce prevista per chi ‘sfora’. Si tratterebbe di cinquanta euro in più da aggiungere al tasso passivo del conto.

La commissione scatta ogni qual volta viene superata la soglia per oltre 500 euro.Sono inoltre numerosi i conti correnti che includono una carta di credito gratuita. Altri contemplano una commissione annua per ottenerla, unitamente a costi di emissione e costi di rinnovo. La seconda carta di credito è prevista a patto di pagare un canone salato. Comparare i diversi conti correnti, aiuta a non spendere di più per assicurarsi questo importante strumento finanziario.
Un conto corrente moderno consente bonifici online gratuiti nella maggior parte dei casi. Negli altri casi costano un euro l’uno. Il pagamento per effettuare un bonifico allo sportello è invece di cinque euro.

Sono molte le operazioni che sarebbe meglio non fare allo sportello. Una di queste è pagare le bollette. Alcuni istituti prevedono una commissione che può addirittura raggiungere i cinque euro. Le utenze andrebbero dunque domiciliate. In caso contrario sarebbe meglio pagare online avvalendosi della carta di credito.

Allo sportello, inoltre, sarebbe meglio evitare di pagare la commissione per prelievi, in quanto possono raggiungere i 3 euro, mentre nella stragrande maggioranza dei conti correnti attuali prelevare è completamente gratuito.

In ultima analisi, anche il saldo e gli ultimi movimenti del conto corrente non vanno chiesti in filiale, dove possono costare tra i 2,50-3,00 euro. Consultare saldo e ultimi movimenti online è gratuito.